Alfonso signorini grande fratello vip

A poche settimane dallo scoppio del primo caso di quello che è stato ribattezzato come televoto-gate, riguardante Adua Del Vesco, trema ancora il Grande Fratello Vip, dopo la scoperta di una serie di account finti creati proprio per pilotare il telefoto.

Una bufera dunque si abbatte sulla Casa e una dinamica che torna a ripresentarsi. A farne le spese non è stato solo il Grande Fratello Vip, sempre poche settimane fa un episodio analogo si è presentato a Ballando con le stelle e a denunciarlo fu proprio Costantino Della Gherardesca.

GF Vip: account fake per votare

La notizia ha iniziato a circolare sui social e, tra un cinguettio e l’altro, sono stati pubblicati anche i messaggi ritenuti la prova schiacciante di una pratica assolutamente ritenuta non valida per il regolamento del Grande Fratello Vip.

Alcuni dei tweet del televoto-gate

Stando a quanto si legge sui social, gli account finti creati ad hoc per votare sarebbero centinaia e, per i poco pratici, ci sarebbero anche dei video tutorial. Molti dei messaggi in circolazione arriverebbero da una chat di Telegram.

Alcuni dei tweet del televoto-gate

Un meccanismo studiato

Non si tratterebbe però di aggregazioni spontanea ma di vere e proprie tecniche studiate a tavolino.

I meccanismi di voto sarebbero studiati a tavolino e con orari prestabiliti per votare in massa. Si tratta di numeri altissimi, dai 400 ai 5000.

Alcuni dei tweet del televoto-gate

La questione dei voti fasulli e l’allontanamento urgente di Andrea Zelletta dalla Casa potrebbe mettere a rischio le nomination della settimana. Al momento dalla produzione non è arrivato alcun commento sulla questione, in ogni caso creare account fake per votare è espressamente vietato dal regolamento, la questione dunque rappresenta una grave violazione.

Approfondisci:

TUTTO SUL GF VIP

TUTTO SU ALFONSO SIGNORINI

GF Vip, Andrea Zelletta rivela il suo passato: “Non avevo un euro in tasca”

GF Vip, Francesco Oppini scoppia in lacrime: “Mi fa rabbia”

GF Vip, Patrizia De Blanck shock: la frase su Tommaso Zorzi scatena il caos