Joe Biden durante un congresso

Elezioni difficili quelle americane, lo scontro elettorale tra Donald Trump e Joe Biden si è trovato di fronte ad una impasse, e gli scrutini sono stati sospesi per essere ripresi domani. Proprio per questo motivo il candidato Democratico Joe Biden ha deciso, ritornando sui suoi passi, di tenere un breve discorso pubblico nel palco allestito di fronte a casa sua.

Mentre tutti gli occhi sono sugli Stati in bilico, lo stacco che separa Biden e Trump (con buon vantaggio di Biden), si fa sempre più corto.

Elezioni: Biden chiede fiducia

Considerata l’assenza di un risultato netto e chiaro e il ritardo nello spoglio, che sarà prolungato alle giornate di mercoledì-giovedì, Biden è apparso ottimista e ha esordito dicendo: “Sapevano che sarebbe stata lunga, ma stiamo andando bene.

Questa sera sono qui per dirvi che siamo suylla strada giusta per vincere le elezioni”.

Biden ha paralto di numeri senza precedenti “Aspetterò finché ogni numero non sarà contato” ha spiegato. “Abbiamo molta fiducia per la vittoria in Arizona e in Minnesota e siamo ancora in gioco per la Georgia. Prendiamoci ancora il tempo perché vinceremo anche in Pennsylvania“.

Guarda il video

Biden fiducioso

Stiamo andando bene” ha ripetuto più volte Joe Biden, affermando di vedere con positività Stati su cui ci sono dubbi, come la Georgia, il Michigan e la Pennsylvania. Il candidato Dem ha anche spiegato che non ci saranno risultati tanto presto: “Prima di domani mattina non sapremo i risultati e forse dovremo aspettare ancora di più“.

Biden ha poi concluso il breve discorso con un messaggio di incoraggiamento: “Non sta a me ne a Donald Trump dire chi ha vinto.

Sarà la decisione del popolo americano. Stiamo andando bene. (…)Mia nonna mi diceva sempre Joe fai il tuo dovere e io vincerò le elezioni“.

Il tweet di Trump

Joe Biden dunque ottimista, complice anche l’affluenza record dei voti, circa il 67% la maggior parte arrivati via posta. Il discorso di Biden ha scatenato una reazione da parte di Donald Trump che grida al furto di voti sui social.

Stanno cercando di rubare le elezioni ma non glielo concederemeno mai, perché non si può votare dopo che i seggi sono chiusi“, in un altro tweet il Presidente annuncia un discorso a breve.

Approfondisci:

Elezioni USA 2020: i due volti degli Stati Uniti nei voti degli elettori