belen rodriguez in primo piano

Sulla “terrazza sentimento” – come veniva spesso soprannominata- di Alberto Genovese è capitata, durante il trascorrere dei mesi, tantissima gente: invitati, dj, professionisti dell’organizzazione eventi e, spesso, vip. Di alcuni di questi sono stati fatti i nomi di recente, dopo la denuncia della 18enne che ha dichiarato di essere stata drogata, seviziata e violentata nella casa del milionario e imprenditore.

Tra i vip che sarebbero stati di passaggio sulla ormai -purtroppo- celebre terrazza ci sarebbe stata anche Belèn Rodriguez, che ha voluto spiegare ai suoi fan, sui social, di essere totalmente estranea ai fatti e di non avere alcun rapporto di amicizia con Genovese.

La serata sulla terrazza di Genovese

Alla “terrazza sentimento” Belen sarebbe capitata non su invito di Genovese ma perché invitata dal suo amico, il dj Salvatore Angelucci, sul posto per occuparsi della musica. “Ho partecipato una sola volta, ai primi di settembre di quest’anno, ad una festa presso il famigerato attico milanese perché invitata non dal proprietario, con il quale non ho mai avuto alcun rapporto diretto, ma dal mio carissimo amico Dj Salvatore Angelucci il quale aveva il piacere (reciproco) di farmi assistere ad una sua esibizione”.

La serata non sarebbe stata né lunga né spericolata: quattro chiacchiere con amici e poi a casa. “Ho passato il tempo quasi interamente a dialogare con alcuni amici tra cui Carlo Cracco (che mi permetto di citare solo in quanto anche le sue foto sono apparse nel medesimo tritacarne mediatico) fino al momento in cui verso le 11.30 ho deciso di non essere più della compagnia e di allontanarmi dalla festa”.

L’episodio di Ibiza

A quanto pare solo un’altra volta, oltre questa, Belen Rodriguez avrebbe avuto contatti con Genovese, ovvero in occasione dell’invito, una sera a Ibiza, a scattare una foto con una compagnia di avventori che lei però non conosceva.

Un fatto normale per una persona famosa come lei, a cui spesso viene chiesto di posare per selfie e foto di gruppo dai fan.

Alba Parietti: “Mai partecipato alle sue feste”

Altri, a quanto pare, hanno incrociato più o meno consapevolmente il cammino di Genovese: tra questi appunto Carlo Cracco, che ha dichiarato di aver solo fornito un catering  e di non avere con il padrone di casa alcun rapporto di amicizia, Gianluca Grignani ed Alba Parietti.

Sui social, quest’ultima avrebbe raccontato di un solo incontro a Courmayeur, durante un pranzo con altre 20 persone, e specifica: “L’ho visto in quell’unica e sola occasione, non ho mai frequentato casa sua, mai partecipato alle sue feste e non sono mai stata in vacanza con lui e i suoi amici. Non ho mai posseduto il suo numero di telefono ne lui il mio”.

Approfondisci:

Milano, fermato per stupro il fondatore di Facile.it: avrebbe drogato e violentato una 18enne