cadaveri camion new york

Circa 650 cadaveri di persone morte di Covid-19 giacciono in camion frigoriferi, in attesa che si capisca cosa fare di loro. No, non sono cadaveri di persone morte in questi giorni: sono centinaia di morti di marzo e aprile, che da sei mesi a questa parte attendono una sepoltura che chissà quando potranno avere.

Accade a New York, dove il Covid impazza ancora aggressivamente e dove centinaia di persone sono morte senza che nessun familiare potesse riconoscerne i cadaveri, o potesse finanziarne le esequie.

Corpi senza nome o senza sepoltura

A rivelare il fatto è un’inchiesta del Wall Street Journal: i circa 650 corpi si troverebbero da mesi in diversi camion che si trovano parcheggiati sul lungofiume di Brooklyn e che a quanto pare sarebbero lì da mesi.

Al loro interno ci sono cadaveri di persone che nessuno ha potuto riconoscere, oppure corpi di individui la cui famiglia non ha potuto pagare spese di sepoltura o smaltimento del cadavere. Le autorità, da questa primavera, stanno cercando di rintracciare i parenti di coloro che sono ancora senza identità all’interno di quei camion ed ora la paura è che la seconda ondata porti a un nuovo enorme numero di cadaveri senza identità o senza tomba.

Guarda il video:

Il video di marzo in cui viene mostrato il trasferimento dei corpi nei camion frigoriferi (VOA News)

Quanto costa un funerale a New York

Non è bastato a quanto pare il fatto che l’amministrazione comunale avesse alzato a 1700 dollari il contributo alle famiglie in difficoltà per garantire la sepoltura dei cadaveri e per l’organizzazione delle esequie funebri. Purtroppo, infatti, una cerimonia funebre a New York si aggira mediamente sui 9mila dollari (che scendono a 6500 in caso di cremazione).

Sono dati riportati da Agi e provenienti dalla State Funeral Directors Association.

Covid-19: situazione negli Usa

La città di New York è una di quelle che ha subito in maniera più aggressiva l’ondata di Covid-19. Al momento, la situazione è molto critica: nella sola città si contano 299mila casi totali (con circa 1900 casi in più ogni giorno).

Negli Stati Uniti, complessivamente, si parla di 11mila casi in più al giorno, con particolare preoccupazione per alcune aree (tra queste proprio New York e il Texas).

Approfondisci:

Fosse comuni a New York per le vittime del Covid-19: in un video, le immagini shock

Centinaia di corpi decomposti ammassati nei camion: orrore a New York