amadues e morgan in primo piano

Non si placa la polemica tra Morgan e Amadeus, a dare il via alla nuova querelle non solo è stata l’esclusione del cantante dalla 71esima edizione del Festival di Sanremo, ma anche quella dalla finalissima di Sanremo Giovani dove Morgan avrebbe dovuto sedersi al tavolo della giuria televisiva.

La reazione di Morgan è stata durissima, scagliandosi contro l’organizzazione e contro Amadeus sui social, pubblicando persino i messaggi con il conduttore e direttore artistico del Festival. Per la prima volta Amadeus ha deciso di commentare la vicenda.

Amadeus parla della crisi con Morgan

In una lunga intervista rilasciata a Libero Quotidiano e ripresa da più testate, Amadeus ha voluto dare la sua versione dei fatti della crisi con Morgan.

Il direttore artistico del Festival ha specificato che a Morgan è stato riservato lo stesso trattamento riservato a tutti gli altri: “Gli ho solo detto di mandare, se ce l’aveva, un brano da sottopormi. A lui come a tanti altri. Me ne ha mandati cinque. Ho ritenuto che non fossero giusti per il mio Festival”.

Ha detto tante cose non vere” ha spiegato ancora Amadeus, specificando ulteriormente che la partecipazione ad Ama Sanremo non avrebbe assolutamente incluso quella al Festival: “Questa cosa è solo nella sua testa”.

Sugli insulti di Morgan

Amadeus ha anche spiegato altre dinamiche intercorse nella crisi, compresa l’accusa di Morgan di essere stato ingaggiato gratis, cosa, ha specificato Amadeus, non vera “Non mi sarei mai permesso”. Sugli insulti e le dure parole ricevute da Morgan in privato ha poi detto “Meglio far finta di niente”.

Secondo Amadeus, a far scattare la molla nella mente di Morgan sarebbe stata la partecipazione di Bugo: “Per me si è alterato solo perché ho chiamato lui”.

Come direttore artistico, ha spiegato il conduttore, la scelta dei brani in concorso non è dipesa dal cantante ma dal Festival che lui ha in mente: “Non sono d’accordo. Un direttore artistico deve sapere cosa può funzionare e cosa no a prescindere dalla tecnica. Un direttore artistico ha una visione personale del suo Festival e sceglie seguendo i suoi criteri. E comunque non sempre un grande allenatore è stato un grande giocatore. Guarda Mourinho…

La 71esima edizione del Festival di Sanremo sarà una kermesse dove a parlare sarà la musica non l’artista, le canzoni verrano prima dei cantanti.

Approfondisci:

TUTTO SUL FESTIVAL DI SANREMO

TUTTO SU AMADEUS

TUTTO SU MORGAN

Morgan escluso dalla giuria di Sanremo Giovani: la sua furia esplode sui social