Cronaca

Napoli: 17enne accoltella l’ex fidanzata alla gola in pieno centro

L'ha aspettata, seguita e poi accoltellata alla gola: arrestato un 17enne che ha aggredito l'ex fidanzata nel centro di Napoli
carabinieri

Drammatico quanto accaduto questo pomeriggio a Napoli, nel pieno centro della città, in piazza Plebiscito. Un ragazzo di 17 anni avrebbe atteso lì la sua ormai ex fidanzata avendo già in mente quanto ha poi messo in atto: accoltellarla per poi fuggire.

Accoltella l’ex fidanzata alla gola

L’ha attesa nel cuore della città, in piazza Plebiscito, per poi seguirla fino a casa, nei vicini Quartieri Spagnoli, il vero e proprio cuore pulsante di Napoli. L’avrebbe attesa, seguita e poi abbracciata già armato, pronto a mettere in atto il suo piano.

Avuta l’ex fidanzata, anche lei 17enne, tra le braccia, il ragazzo suo coetaneo ha estratto il coltello che portava con sé e l’ha colpita al collo, all’altezza della gola.

Tenta la fuga ma i Carabinieri lo rintracciano nella sua abitazione

A chiamare i soccorsi avvertendo i carabinieri è stata la ragazzina stessa, lasciata in una pozza di sangue dall’ex ragazzo che dopo il gest si è dato alla fuga. La ricerca del 17enne è iniziata poco dopo la chiamata della ragazza: il giovane è stato rintracciato nelle ore successive dai Carabinieri della compagnia di Napoli Centro che l’hanno intercettato a casa sua, nel quartiere San Lorenzo, come riportato da Ansa.

Al momento il giovane, arrestato, è accusato di tentato omicidio nei confronti della giovane ex. Insieme al ragazzo è stata rintracciata anche l’arma con cui si è avventato sulla 17enne, e tutti gli indumenti di cui stava cercando di liberarsi perché sporchi di sangue.

Accoltellata dopo una discussione

Quando al movente: pare che, dalle testimonianze della vittima dell’aggressione, il giovane 17enne non avesse accettato la fine della loro relazione e proprio dopo una discussione, riaccompagnandola a casa, il ragazzo l’avrebbe così aggredita.

Trasportata in ospedale per immediati accertamenti, i medici hanno dato 10 giorni di prognosi alla ragazza che nonostante la grave ferita d’arma da taglio godrebbe di buona saluta e sarebbe fortunatamente scampata al peggio.

Potrebbe interessarti