GF Vip 4: parla il marito di Adriana Volpe

Adriana Volpe sta attraversando un periodo di rinascita professionale, buttandosi solo ed esclusivamente sul lavoro e accantonando i problemi della sua vita privata. Il 18 gennaio tornerà in onda Ogni Mattina su TV8 e, per la conduttrice, sarà una ripartenza in solitaria. Infatti il programma tornerà in onda senza Alessio Viola, giornalista di Sky, che ha lasciato il programma.

L’ex gieffina continua a portare avanti la sua battaglia legale contro l’ex collega Giancarlo Magalli, la faida che si è aperta tra i due e finita in tribunale, prosegue per vie legali e la Volpe si è detta intenzionata a non cedere.

Adriana Volpe conduttrice in solitaria

In un’intervista al Corriere della Sera, Adriana Volpe si è aperta in merito a questa nuova fase della sua vita ovvero la conduzione in solitaria di Ogni Mattina. Il programma, in onda su TV8, ripartirà lunedì 18 gennaio senza Alessio Viola. L’addio del giornalista è stato spiegato dalla stessa Volpe: “Gli è stata data una bellissima possibilità: sviluppare un programma in prima serata che partirà in primavera”. Inoltre, ha spiegato la conduttrice, l’emittente aveva deciso di cambiare l’impostazione del programma, lasciandolo dedito agli approfondimenti e non alle notizie.

Sulla nuova esperienza alle porte, Adriana Volpe si è detta di non stare più nella pelle: “Sono orgogliosa del mio ruolo inedito di capitano”. ll programma, totalmente rinnovato, si pone lo scopo di riportare quel tono di leggerezza e positività dopo un anno difficile: “La nostra sarà come una famiglia piena di opinioni, emozioni e anche contrasti, perché no. Una famiglia piena di vita”.

L’esperienza al GF Vip fondamentale

Adriana Volpe ha spiegato che questo grande cambiamento in lei e, conseguentemente, nella sua carriera sia arrivato grazie alla recente esperienza al GF Vip.

C’è stata un’evoluzione personale” ha raccontato “Lì ho capito che sapevo fare una tv senza copione, essendo me stessa; raccontando le cose come le volevo raccontare e non come altri avevano scritto per me. Ho realizzato che dovevo puntare alla libertà e che potevo essere un cavallo pazzo. Ora lo sarò: considero questa conduzione in solitaria un vero trampolino oltre che una grande sfida visto che dovrò dimostrare di saper confezionare una trasmissione quotidiana di 4 ore”.

In questo progetto, la conduttrice ha svelato di sentirsi appoggiata dalla rete che crede nel progetto: “Una realtà nuova dove ci permettono di sperimentare”.

Il rapporto con Giancarlo Magalli

Se Adriana Volpe si è definita una maratoneta che da anni fa un percorso in crescita, a tratti non semplice, ha anche spiegato che ogni tassello è stato fondamentale per andare avanti. “Ogni pezzo della mia vita professionale è stato importante per crescere. Ma lavorare con Giancarlo è stato molto difficile. In me rimane la voglia di un senso di giustizia che mi aspetto. Non mollo: non lo faccio per me, che ho preso un mio percorso, ma per chi arriverà dopo”.

Investo tempo, energie e anche soldi per la tutela del lavoro: non è possibile che se uno alza il dito per segnalare una questione seria non solo non venga ascoltato ma addirittura zittito e messo in disparte.

Che si tratti di uomini o donne, non cambia”.

Approfondisci:

TUTTO SU ADRIANA VOLPE

Adriana Volpe, a Milano senza Roberto: “per ora navighiamo a vista”

Magalli “zittisce” Adriana Volpe: frecciatina dopo i pessimi risultati dell’ex collega

Adriana Volpe, sfuriata in diretta contro Giancarlo Magalli: “Questo non me lo fai”

Adriana Volpe contro Giancarlo Magalli: interviene l’ex collega Matilde Brandi