gabry ponte

Il discografico e dj Gabry Ponte sta per subire una delicata operazione chirurgica al cuore: la notizia è arrivata direttamente dal profilo Instagram dell’ex Eiffel 65, che ha raccontato in quale complessa situazione clinica si trovi al momento.

La malattia: un problema congenito

Pur mantenendo un tono ottimista e positivo, Gabriele Ponte non può che dire le cose come stanno, ovvero spiegare di avere da anni un problema al cuore e di essere arrivato al punto di doverlo affrontare: “Il mio cuore , ironia della sorte, non va a tempo 🤷🏻‍♂️ per colpa di una delle valvole principali al suo interno che è malata, e non funziona bene.

Si tratta di una malattia congenita (leggasi difetto di fabbrica) che purtroppo è degenerativa”.

Dopo anni in cui il problema è stato tenuto sotto controllo, ora pare che la situazione sia peggiorata: “I medici che ormai da anni mi seguono mi hanno detto che ho raggiunto uno stadio in cui se non mi opero andrò incontro a complicazioni”.

post gabry ponte
Il post di Gabry ponte

A quanto pare il dj ha deciso di approfittare del periodo di stasi purtroppo obbligato per il settore musicale, per gestire la sua convalescenza: “Tra un po’ me ne vado sotto i ferri per fare questo tagliando importante, e poi approfitterò di questo periodo di “stop” forzato dai concerti per rimettermi in forze e tornare più carico che mai!!

Fatemi gli auguri e mandate tanta energia positiva ❤️ ci sentiamo presto!”.

Gabry Ponte: biografia e carriera

Gabriele Ponte, classe 1973, è nato a Torino e lì è cresciuto musicalmente. Il grandissimo successo a livello planetario arriva nel 1999, quando con Maurizio Lobina e Gianfranco Randone fonda gli Eiffel 65 e pubblica il singolo Blue (Da Ba Dee), che in pochissimo tempo diventa il successo numero 1 in tutte le discoteche europee.

Nel corso degli anni la sua carriera si è concentrata più su lavori solisti e, contemporaneamente, sulla produzione discografica, che ancora oggi va a gonfie vele.