maria teresa ruta

C’è fortissimo sgomento nelle parole di Maria Teresa Ruta, uno dei pilastri della corrente (e storicamente lunga) edizione del Grande Fratello Vip. La reclusione all’interno della casa più spiata d’Italia inizia pesare ai vipponi che sperano di veder presto la luce alla fine di un tunnel che li ha portati lontani dagli affetti per 4 mesi. A cedere, dopo Stefania Orlando, è ora la Ruta che minaccia l’abbandono tra le lacrime e lascia venire a galla qualche tormento dal passato.

GF Vip, Maria Teresa Ruta minaccia l’abbandono

Abituati a vederla sorridere nonostante le nomination continue e le avversità, lascia sgomenti vedere la Ruta abbandonarsi a pianti liberatori, portatori di una forte tensione, di una grande nostalgia e di tantissima stanchezza.

Proprio come Stefania Orlando, che dopo l’ultima puntata avrebbe cercato di abbandonare il reality provando ad aprire la porta rossa, ora anche la Ruta torna a lasciarsi corteggiare dall’idee di porre fine a questa già di per sé lunghissima esperienza televisiva per ricongiungersi fuori con i suoi affetti.

La nostalgia della mamma

Il nuovo e ulteriori prolungamento del reality non ha rincuorato gli stremati vipponi e tra le varie meditazioni sul momento, la Ruta ha confessato di voler abbandonare il gioco: “Starei qua ma mi sento egoista – ha confessato la Ruta a Zorzi, intento a consolarla – Mia mamma non la vedo dal 2 luglio.

Sento che comincio a non essere più serena“. Per quanto la figlia Guenda, abbracciata a sorpresa nel corso dell’ultima puntata, l’abbia rincuorata, la Ruta non è serena: “Mia mamma magari è anche contenta però io non la vedo. Ci vediamo le ultime puntate a casa, sul divano, e va bene lo stesso. A lei che le frega che ci sia io, l’importante è che ci sia il Grande Fratello. Li ha visti tutti, che ci sia un concorrente o l’altro… Poi è contenta di me, figurati.

Ne dirà di tutti i colori“.

La confessione sulla perdita del figlio

Un fiume in piena e un pianto liberatorio quello della Ruta che sfrutta il momento per confessare tutto il suo tormento: “Mi mancano tutti, mi mancano tanto tutti – ha continuato la Ruta facendo poi riaffiorare un doloroso ricordo – Questo mio modo di essere toglie qualcosa a loro. A gennaio è un mese brutto per me. Ho sempre paura quando arriva la fine di gennaio per un paio di episodi, incidenti, la perdita del mio primo figlio“.

Approfondisci

TUTTO sul CORONAVIRUS

GF Vip, Cecilia Capriotti si scaglia contro la tata di Zorzi: “Ti denuncio”

GF Vip, parla il marito di Stefania Orlando: “Andrea Roncato ha detto cattiverie gratuite”