Selena Jennifer Castillo

In fuga a 16 anni con una ragazza conosciuta su TikTok: sarebbe questo il contesto dietro il caso di Selena Jennifer Castillo, scomparsa da Reggello (Firenze) il 14 gennaio scorso. Questa, secondo quanto emerso, la preoccupazione della famiglia che si è rivolta anche alla trasmissione Chi l’ha visto? per ritrovarla.

Selena Jennifer, in fuga a 16 anni: la paura della famiglia

TikTok ancora al centro di pesanti ombre dopo il caso della piccola Antonella, morta a 10 anni in seguito a una presunta “challenge” sul noto social network cinese.

La vicenda che fa riaccendere i riflettori sui pericoli del web riguarda una 16enne, Selena Jennifer Castillo, la cui famiglia ha lanciato l’allarme dopo una fuga che sarebbe iniziata il 14 gennaio scorso e che avrebbe come sfondo proprio un incontro fatto su TikTok.

Stando alle informazioni emerse sul caso, seguito anche dalla trasmissione Chi l’ha visto? che ha diffuso la scheda per agevolarne il ritrovamento, i parenti si sono rivolti ai Carabinieri dopo l’allontanamento dall’abitazione di Reggello (Firenze) in cui vive insieme alla madre, e la 16enne sarebbe scappata insieme a un’altra ragazza conosciuta sul social.

Bimba morta a Palermo: il Garante della privacy blocca TikTok

La sparizione dopo un presunto incontro su TikTok

Secondo la famiglia della minorenne scomparsa a Reggello, riferisce Ansa, dietro la preoccupante fuga potrebbe celarsi l’incontro con una coetanea conosciuta proprio su TikTok.

Quest’ultima, che sul social avrebbe un importante seguito di follower, sarebbe a sua volta scomparsa dalla provincia di Pisa. In passato, riportano numerose fonti, sarebbe stata accusata di bullismo ai danni di un giovane disabile su Instagram.

Una situazione che avrebbe contribuito ad alimentare l’apprensione dei familiari di Selena Jennifer, anche alla luce del fatto che la 16enne, come indicato anche nella scheda di Chi l’ha visto?

, non avrebbe portato con sé cellulare e documenti.

A documentare la fuga delle due ragazze ci sarebbero alcune foto pubblicate sui social e che richiamerebbero un presunto itinerario che tocca città come Bologna (che sarebbe l’ultima delle tappe di un viaggio in treno), Verona, Novara, Milano e Torino.

Il biglietto alla madre

Mami scusami, ma non mi sento tanto bene. Starò bene o da papi o da un’amica. Appena trovo un telefono ti chiamo. Scusami, ti amo“: questo sarebbe il contenuto di un biglietto che la 16enne avrebbe lasciato alla mamma prima di allontanarsi.

Abbiamo paura che la sua amica l’abbia plagiata“, avrebbe dichiarato il padre, riporta TgCom24, aggiungendo anche che la minorenne starebbe attraversando un momento difficile. “Non sono scomparsa sto bene!“, avrebbe scritto lei su Facebook, ma le ricerche e la preoccupazione della famiglia non cessano.

Approfondisci

Bimba di 10 anni muore dopo una sfida social: dramma a Palermo

Blackout challenge e TikTok: come sono legati alla morte della piccola Antonella