TV e Spettacolo

La Caserma: regolamento e il resoconto della prima puntata

Il regolamento del nuovo reality di Rai 2, La caserma e gli avvenimenti della prima puntata
la caserma

È partito ieri sera La caserma, il nuovo docu-reality di Rai 2, articolato in 6 puntate, che vede protagonisti  ventuno tra ragazzi e ragazze dai 18 ai 23 anni alle prese con avventure all’insegna del coraggio e dell’unione.

La caserma nasce come esperimento sociale per la categoria degli under 30: i ragazzi dovranno affrontare un rigido percorso militare allontanandosi dalle loro abitudini legate al mondo di internet e dei social media. 

I concorrenti

 Al momento sono state svelate le identità di tredici concorrenti:  il 18enne George Ciupilan che ha partecipato a “Il collegio 4”; i gemelli Nicholas e William Lapresa che su Tiktok hanno più di 7 milioni di follower; la neolaureata Erika Mattina; la youtuber Naomi Akano; la 23enne Omar Hussain che fa parte del Mensa; la 21enne Elena Santoro, figlia di  una delle prime coppie nate nell’Esercito; la 19enne Martina Albertoni;  la 23enne istruttrice di danza e yoga Alice Paniccia;  il 18enne Luca Ferrettini;  il 22enne Alessandro Badinelli,  il 19enne Antonio Gennarelli e la 22enne Linda Mauri.

Gli istruttori

Ci saranno istruttori professionisti che impartiranno loro regole e ordini: Simone Cadamuro, Germano Capriotti, Deborah Colucci, Giovanni Rizzo, Salvatore Rossi e l’istruttore capo Renato Daretti.

  Ci sarà anche una voce narrante -quella di Simone Montedoro– che racconterà le vicende dei ragazzi accompagnando lo spettatore e descrivendo le sfide dei giovani aspiranti militari.

Come funziona

I protagonisti sono ragazzi della porta accanto, comuni studenti, lavoratori o giovani al momento inattivi sia dal punto di vista lavorativo che di studio. Avranno trenta giorni di tempo per diventare uomini e donne adulti tra percorsi ginnici, corse zavorrate, camouflage, escursioni suggestive e spettacolari traversate sul ponte tibetano.

Lo scopo del programma è imparare a “fare squadra” superando i propri limiti e le criticità che una convivenza propone e dimostrando di essere un gruppo unito e solidale.

Levico è il paesino immerso nelle montagne trentine scelto come set del programma, dove è stata riadattata una struttura a caserma completamente immensa nel verde e con uno scenario naturalistico mozzafiato caratterizzato da un lago e una cima montuosa che svetta davanti agli occhi dello spettatore.

Cos’è successo nella prima puntata

Buona la partenza in termini di ascolti: il programma ha raccolto 2.268.000 spettatori con il 9.9% di share.  Durante la prima puntata William Lapresa non ha preso bene la decisione imposta dall’alto del taglio dei capelli, mentre altri ragazzi hanno colto l’occasione per rivisitare il proprio look.

Tante le punizioni impartite, già a partire dalla prima puntata: i fratelli Lapresa con Geroge Ciupilan e Luca Ferettini, ad esempio, rei di essersi intrufolati nella camerata delle donne, sono stati obbligati a correre in piena notte al gelo cantando l’inno di Mameli per riconquistare il diritto a riavere le lenzuola.

Potrebbe interessarti