bolzano peter neumair laura perselli benno neumair

Benno Neumair è da giorni in carcere e nel corso del weekend è stata decisa la convalida del fermo a suo carico.

Nel frattempo stanno trapelando alcune prime informazioni su ulteriori elementi che rafforzerebbero il quadro accusatorio nei confronti del giovane, anche se per ora non è stata trovata, da quanto emerso, una prova schiacciante della sua colpevolezza, e la mancanza dei corpi dei suoi genitori non consente di accedere a ulteriori elementi che sicuramente chiarirebbero la situazione. 

È però emerso che durante l’udienza di convalida del fermo sono stati ascoltati alcuni messaggi che Laura Perselli, madre di Benno, avrebbe inviato a conoscenti nel periodo precedente alla sua scomparsa: nei messaggi la donna avrebbe parlato del figlio con preoccupazione.

I messaggi preoccupati della madre all’amica

Non è stato palesato il contenuto dei messaggi ma solo il tono generale: si tratterebbe di messaggi vocali che Laura Perselli avrebbe mandato ad un’amica, nei quali si lamenterebbe del figlio. Non si sa se siano semplici messaggi di una madre preoccupata o il grido d’aiuto di qualcuno che vive nella paura, ma si intuisce la preoccupazione nella voce della donna.

Benno Neumair era in aula mentre venivano ascoltati i messaggi ed è apparso molto provato nel riascoltare la voce della madre.

In seguito, fonti riportano che il figlio avrebbe dichiarato di essere dispiaciuto per il contenuto dei messaggi.

Coppia scomparsa: continuano le ricerche

Benno per ora rimarrà in carcere: il Pm ha confermato la sussistenza del pericolo di fuga, dell’inquinamento probatorio e della reiterazione del reato, ovvero le 3 fondamentali esigenze cautelari.

Continuano, nel frattempo, le ricerche dei corpi dei genitori dell’arrestato, dei quali finora sembra non vi sia traccia alcuna. Un’autopsia su due cadaveri potrebbe fornire definitivamente le risposte che gli inquirenti cercano sulla morte della coppia.

Approfondisci:

Coppia scomparsa di Bolzano: tutto ciò che si sa finora

Coppia scomparsa a Bolzano: arrestato Benno Neumair

Coppia scomparsa a Bolzano: chi è il figlio sospettato di omicidio