Francesco Baccini e Maria Teresa Ruta al GF Vip

La passerella del Grande Fratello Vip è teatro di un incontro tra Maria Teresa Ruta e uno dei suoi spasimanti del passato: Francesco Baccini. La conduttrice, dopo aver rivelato di aver avuto un flirt con il cantautore, si ritrova ora a confrontarsi con la vecchia fiamma. Il racconto di Baccini, ricco di dettagli, rievoca una serata passata in compagnia della Ruta.

Maria Teresa Ruta e gli spasimanti del passato

In queste ultime settimane Maria Teresa Ruta ha intrattenuto il pubblico del Grande Fratello Vip con alcuni racconti del passato. Di puntata in puntata ha snocciolato nomi altisonanti della canzone, dello spettacolo e della televisione italiana e non solo, con i quali avrebbe avuto dei flirt in passato.

Tante le vecchie fiamme della vulcanica concorrente, tra cui Alain Delon: il suo racconto ha generato un po’ di maretta con Alba Parietti e le due si sono ritrovate nella passerella fuori dalla Porta Rossa per un confronto a tu per tu.

Questa volta il nome che fa discutere è quello di Francesco Baccini. La Ruta ha rivelato di aver avuto un flirt con lui, sul quale si è espresso il figlio del cantautore ieri sera a Live – Non è la D’Urso. Nella puntata di stasera l’atteso confronto tra gli “ex”, in occasione del quale Baccini ha la possibilità di rispondere alle dichiarazioni della ‘Vippona’.

Il confronto con Francesco Baccini

Maria Teresa Ruta, convocata in passerella da Alfonso Signorini e freezata dal conduttore, ritrova con grande stupore Francesco Baccini. Il cantautore non vede l’ora di replicare alle dichiarazioni della conduttrice, ma da subito l’atmosfera si fa gioviale e senza eccessive tensioni. “Finalmente posso rispondere – esordisce Baccini. – Ricapitolando, un giorno in una trasmissione mi invita a vedere un musical a Milano. Andiamo e lì c’era anche Guenda, che all’epoca era una ragazzina.

Mi dice che Guenda suona il pianoforte e mi ha invitato a casa sua a cena. Non mi sono posto il problema della sua situazione sentimentale. A cena lei era vestita normalmente, mangiamo, parliamo di musica. Alle 11.30 vado a casa, poi ci siamo scambiati dei messaggi, ma nulla di altro“.

Il racconto del cantautore

A poca distanza da quell’incontro, Baccini e la Ruta si ritrovano per una cena insieme a Sanremo, dove la conduttrice si trovava in occasione del Festival: “Presento una canzone a Sanremo nel 2002/2003 ma non mi presero, rimango deluso. Un giorno la Ruta mi invita a cena a Sanremo, mangiamo e guardiamo il Festival.

Io mi ricordo che i figli andarono a dormire io ero sbattuto depresso sul divano, e ad un certo punto c’è stato un momento di consolazione. Ma è stata una roba così, non è successo nulla“.

In quella casa regnava la tranquillità, quando è successo un fatto sconvolgente: “Lì ad un certo punto mi è successa una cosa incredibile: si sente una porta sbattere e penso ai ladri. Invece era un signore: a saperlo chi era… Aveva le chiavi di casa. Era inca**ato nero, io resto pietrificato“.

Mi sono fiondato alla porta e sono uscito

La presenza in quella casa ha portato inquietudine sul volto di Baccini: “Lui andava su e giù, lei pietrificata, io nel frattempo intravedo il mio cappotto e intanto lui comincia a parlar con Maria Teresa.

Io piglio il cappotto, mi sono fiondato alla porta e sono uscito in pochi secondi. Da lì non ho mai più visto la Ruta“.

Maria Teresa Ruta conferma tra i sorrisi e le risate tutto quello che Baccini ha raccontato sul loro ‘flirt’: “È tutto vero, confermo tutto quello che ha detto Francesco. Guenda sapeva che c’era lui, ma io all’epoca avevo una persona che mi ha fatto compagnia in quegli anni e che aveva le mie chiavi di casa.

In quel lasso di tempo, una persona che conosco mi ha aiutato e aveva le chiavi perché spesso accompagnava i ragazzi a scuola. Mi voleva molto bene, ma non era amore“.

Approfondisci

TUTTO SUL GRANDE FRATELLO VIP

TUTTO SU MARIA TERESA RUTA

Maria Teresa Ruta e Francesco Baccini: parla il figlio del cantante