Barbara d'Urso e Maria De Filippi

L’orizzonte di una chiusura anticipata di Live – Non è la d’Urso ha scatenato una vera e propria caccia al movente di quella che, per i fan del programma, sarebbe una clamorosa quanto incomprensibile decisione. A detta di Dagospia – che per prima ha lanciato la notizia, tirando in ballo i bassi ascolti – dietro le quinte di questa svolta potrebbe esserci qualcosa di più. Un’ipotesi, lanciata senza filtri, che in queste ore sta monopolizzando i gossip: secondo il sito diretto da Roberto D’Agostino, ci sarebbe anche una clausola contro la conduttrice, e arriverebbe da Maria De Filippi.

L’ipotesi dietro la chiusura di Live – Non è la d’Urso

Mentre il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, lanciava un rumoroso endorsement a sostenere la trasmissione Live – Non è la d’Urso, il sito Dagospia ha riportato l’ipotesi che il programma non riparta neppure a settembre, ma cosa succede tra le stanze di Mediaset?

Se lo chiede il pubblico, soprattutto dopo la nuova bomba sganciata dalla stessa fonte secondo cui, tra le maglie di un tessuto di presunti rapporti ruvidi che riguarderebbero la conduttrice – Dagospia sostiene non sia particolarmente “amata” in seno al Biscione – si insinuerebbe una mossa clamorosa di Maria De Filippi.

Nulla di confermato, è bene precisarlo, ma la voce non ha tardato trovare eco sul web.

La presunta clausola anti-Barbara d’Urso

La moglie di Maurizio Costanzo, secondo il sito, sarebbe “la vera spina nel fianco di Barbara d’Urso in Mediaset“. Dagospia descrive la genesi della loro presunta rivalità: tutto sarebbe nato da una richiesta della De Filippi, “una clausola nel suo contratto che proibisse alla D’Urso di trattare i temi dei suoi programmi e di sfruttare i personaggi delle sue trasmissioni“.

Ecco perché, a differenza dei personaggi e delle storie del GF Vip di cui i salotti della d’Urso sono ricchi, nelle trasmissioni di Carmelita non vi sarebbe traccia di servizi dedicati ai format della De Filippi.

Questo, in sintesi, quanto sostenuto da Dagospia. Le dirette interessate non avrebbero fatto alcun commento sulla questione.

Approfondisci

Live-Non è la d’Urso: Rocco Casalino svela i retroscena di Palazzo Chigi e del Movimento 5 Stelle

Barbara d’Urso a rischio con Domenica Live: chi potrebbe sostituirla