giovanna botteri e achille lauro conferenza stampa botteri

Nella conferenza stampa di Sanremo si commentano i risultati ottenuti finora e ci si prepara per la serata finale del Festival. Amadeus mostra piena armonia con Achille Lauro, uno dei protagonisti di Sanremo 2021, che ha portato dei quadri di musica “visuale” per tutte e cinque le serate. Tra gli ospiti della serata anche Giovanna Botteri, che commenta nella conferenza stampa la sua grande emozione.

Conferenza stampa Sanremo: “Orgogliosi di questo Festival

In conferenza stampa è Amadeus a fare un primo bilancio di questo Sanremo, prima della serata finale. “Siamo orgogliosi di questo Festival, di come è andato, di tutto“, commenta il conduttore, “Quando stai per partire hai un’idea di quello che ti piacerebbe fare ed è quello che abbiamo fatto.

Non speravamo in questi risultati, li sognavamo, eravamo consapevoli di quello che saremmo andati a fare e quello che ci arriva in termini di ascolti, di classifica, ci rende orgogliosi“.

Giovanna Botteri ospite della serata finale di Sanremo

Anche Giovanna Botteri, ospite dell’ultima serata, interviene in conferenza stampa: “Sono iper emozionata, preoccupata, tesissima. Stanotte non ho chiuso occhio, l’emozione e la responsabilità di Sanremo è quasi peggio delle bombe“, commenta ironica l’inviata di guerra.

In qualche modo il mantra di questo Festival di quest’anno è non dimenticare ma accarezzare le ferite. Io dovrò ricordare quello che sta succedendo ma anche come si può vivere con questa ferita. Io sono stata un’inviata di guerra, una corrispondente, sono abituata a essere sola, in posti dove c’è solo la telecamere e credo che questo Sanremo ci abbia fatto sentire quello che c’è duetro la telecamere. C’è un’Italia che ci sta seguendo che si batte, con la voglia di farcela. Io penso che sia per questo che sono qua stasera“, conclude Giovanna Botteri.

Achille Lauro grande protagonista di Sanremo

Achille Lauro interviene in conferenza stampa, come uno degli elementi centrali di questo Festival di Sanremo. “È costato notti di lavoro, di riunioni, di creatività. Non è solo mettersi un costume, non c’è solo voglia di fare scalpore, ma la voglia di portare qualcosa in più di una semplice canzone“, spiega rispetto al suo progetto.

Lauro chiarisce ai giornalisti presenti in conferenza stampa che “Per me interpretare e scrivere le parole è la stessa cosa, la musica oggi si guarda. Quando sono stato omaggiato da Amadeus, che mi ha permesso di essere qui, ho pensato a un progetto molto più ampio della mia zona confort, un viaggio tra i generi musicali“.

Da qui l’idea di portare in scena i vari generi: “Siamo partiti dal glam rock, poi siamo passati per il rock’n roll, e volevamo portare la leggerezza, poi siamo passati per il pop, e abbiamo fatto un omaggio agli incompresi. Poi siamo passati per il punk, il punk senza regole, Fiorello era perfetto per questa esibizione“.

Amadeus interviene su quanto detto da Achille Lauro: “Ha fatto dei quadri bellissimi e io ho piena fiducia in lui e nel suo gruppo di lavoro. Il principe di questa evoluzione doveva essere proprio lui“.

Come si svolgerà la serata finale di Sanremo

Questa sera al fianco di Amadeus, oltre a Giovanna Botteri ci saranno Serena Rossi Tecla Insolia. Tra gli ospiti ci saranno Ornella Vanoni con Francesco Gabbani, Riccardo Fogli con Michele Zarrillo e Paolo Vallesi, oltre agli sportivi Alberto Tomba e Federica Pellegrini. Poi Dardust, i ballerini del gruppo Urban Theory e la Banda della Marina Militare.

Come si vota nella serata finale di Sanremo

Questa sera, come si ricorda in conferenza stampa, si vota con il televoto nella prima parte, quindi con codici assegnati ai 26 campioni, e seguirà poi la classifica.

Si esibiscono i primi 3 cantanti della classifica in un ordine estratto dal notaio e verranno votati dalle 3 giurie: sala stampa, demoscopica e televoto. Poi la proclamazione del vincitore di Sanremo 2021.

Approfondisci:

Tutto su Sanremo

Sanremo in ripresa sugli ascolti: l’edizione 2021 recupera sulla precedente, con 11 milioni di spettatori

Sanremo 2021, la classifica generale dal primo all’ultimo posto dopo la quarta serata: verso la finale del Festival