TV e Spettacolo

Carolyn Smith chi è: carriera, problemi di salute, il marito, le curiosità sulla ballerina e coreografa che non si arrende mai

Ha conosciuto la Regina Elisabetta, gareggiato nelle competizioni più prestigiose di danza ed è giudice di Ballando con le stelle dal 2007. Carolyn Smith, veterana dello show di Rai 1 Ballando con le stelle, è una donna davvero solare e tenace. Oltre al suo talento, scopriamo qualcosa in più sulla sua vita privata, sui suoi problemi di salute e sulla sua attivissima vita social
Carolyn Smith lancia un appello per il Coronavirus

Carolyn Smith nasce a Glasgow il 16 novembre 1960. Ballerina e atleta sin da giovanissima, è oggi un’importante insegnante, coreografa e giudice, nonché personaggio televisivo in Italia e Gran Bretagna. Amore e carriera l’hanno portata ad avere un legame speciale col Bel Paese. Un affetto profondo, che l’ha resa un volto molto amato del piccolo schermo, seguita da molti fans in tv e su Instagram. Sul social Carolyn Smith ha saputo creare un rapporto speciale coi propri follower che la seguono anche nella sua vita privata e nella battaglia che sta portando avanti da tempo contro il tumore al seno.

 

Carolyn Smith: la carriera

La carriera di Carolyn Smith inizia in tenerissima età. A soli 4 anni prende già lezioni di danza classica. Contemporaneamente pratica atletica leggera e ginnastica artistica, entrando nella nazionale scozzese a 15 anni. Diventa un’esperta di danza sportiva e si specializza nei balli latino americani. Partecipa a numerose competizioni, incassando un successo dietro l’altro, sino a diventare giudice di prestigiose gare di danza ed insegnante.

La Carolyn Smith Dance Academy ha sedi in Italia, Gran Bretagna, Russia, Ucraina e Polonia. Nel nostro paese è celebre soprattutto per essere la presidente di giuria dello show di Rai 1 Ballando con le stelle, ruolo che ricopre dal 2007.

Carolyn Smith: il periodo a Londra

Quando la piccola Carolyn Smith decise di iniziare la sua carriera nel mondo della danza si trasferì a Londra e, con lei, si spostarono anche i genitori. La coppia abbandonò la propria vita e i rispettivi lavori per supportare la figlia. Non fu semplice per loro ricominciare nella metropoli inglese a 50 anni. Dopo tante ricerche però la madre Moira trovò lavoro alla Clarence House.

Inizialmente impiegata in cucina, la madre di Carolyn riuscì a conquistarsi la fiducia della Famiglia Reale, fino ad occuparsi delle stanze private della Regina. In un’intervista rilasciata a Tv sorrisi e canzoni, la coreografa racconta dei biglietti di congratulazioni ricevuti dalla Regina Elisabetta e di un aneddoto che riguarda addirittura Diana Spencer. “Quando andavo a prendere al lavoro mia mamma avevo il permesso di aspettarla in cucina. Una volta Lady D entrò a prendere un tè. Mi vide, mi disse: “Hi”, e quella fu la sola volta in vita mia in cui restai senza parole.

Non riuscii nemmeno a risponderle per l’emozione”.

Carolyn Smith e l’amore per l’Italia

Il rapporto tra la ballerina scozzese e il nostro Paese è nato molti anni fa. Come racconta nell’intervista rilasciata a Tv sorrisi e canzoni, a 13 anni venne in vacanza per la prima volta in Italia, in una pensione di Riccione. “Lì abbiamo conosciuto Mino Reitano e la sua famiglia: è nata un’amicizia e ci siamo ritrovati l’anno successivo nello stesso posto. Non sapevamo fosse un cantante famoso”. Nel 1982, per amore, si trasferì in Italia. La storia però non durò a lungo e Carolyn si ritrovò sola e con il cuore spezzato.

 

Ma era il 1989 e, di lì a poco, avrebbe incontrato l’uomo della sua vita, il ballerino Ernestino Michielotto. Nel 1997 si sposarono ed ancora oggi i due sono più innamorati che mai. Nonostante le difficoltà Ernestino, per tutti Tino, è sempre rimasto accanto alla sua compagna. In un’intervista rilasciata durante una puntata di Domani è un altro giorno, Carolyn Smith ha confessato a Serena Bortone di aver cercato la maternità fino ai 40 anni. Intanto l’amore tra lei e Tino, con gli anni, si è fatto ancora più profondo. Anche oggi che Carolyn continua a combattere contro una brutta malattia la coppia è più unita che mai.

Carolyn Smith e la battaglia contro il cancro

Intruso è il modo in cui Carolyn Smith ha chiamato il tumore contro il quale combatte dal 2015. Dopo una fase di remissione, il cancro al seno è tornato. È da quel momento che la ballerina e coreografa si trasforma in un simbolo pubblicamente riconosciuto di lotta contro questa malattia. Diventa testimonial dell’AIRC, organizza campagne di sensibilizzazione sul tema e si racconta in numerose interviste. Durante una presentazione del suo libro Ho ballato con uno sconosciuto racconta: “Quando a Domenica In da Paola Perego, durante la mia prima intervista sull’intruso, ho tolto il turbante è cambiata la vita. La gente da quel momento mi ha preso come punto di riferimento ed io non posso deluderli, do coraggio tramite i social”. 

Sì perché è proprio attraverso il suo profilo Instagram che Carolyn Smith tiene aggiornati i suoi fans rispetto all’andamento della malattia. Ad oggi le sue condizioni di salute sono buone ma non ancora ottimali. In seguito ad una serie di esami, i medici hanno deciso di non sospendere le terapie nonostante il tumore sembra non esserci più. Gli specialisti hanno rilevato un’infiammazione e trovato delle cellule la cui natura è ancora da chiarire. Per scongiurare la comparsa di un 3º tumore dunque, la ballerina continuerà con i farmaci nella speranza che al prossimo controllo i medici le possano dire che è tutto finito.

Nulla però sembra poter scalfire la sua forza, tenacia e positività. Nel post di Instagram un messaggio di speranza: 2Per ora si continua in modo positivo e fiducioso. Sono passati 5 anni e 4 mesi… non sono arrivata qui per poi mollare. Un abbraccio Carolyn”.

Curiosità: i tatuaggi di Carolyn Smith

Probabilmente una delle caratteristiche più curiose di Carolyn Smith è la sua passione per i tatuaggi. Ne ha ben 9 e tra questi alcuni sono davvero ricchi di significato. Sul piede ha una farfalla, simbolo di libertà, circondata da decorazioni a ghirigori che stanno a rappresentare la vita che non è mai lineare. Sulla gamba ha poi un ritratto di Betty Boop, della quale è una fan sfegatata. Ha poi una ‘M’. Nel salotto della giornalista Serena Bortone ha rivelato che questa lettera ha ben 3 significati: è l’iniziale del nome della madre, la prima lettera del cognome del marito e del nome della conduttrice Milly Carlucci che ha avuto un ruolo importantissimo nella sua vita. Il più curioso però è forse anche quello più nascosto. Carolyn Smith ha una rosa sul gluteo che ha scherzosamente commentato così: ‘I medici dicono che è bellissima’.

Potrebbe interessarti