domenica-in-belen-rodriguez-lacrime

Pronta a diventare mamma per la seconda volta, Belen Rodriguez apre oggi il suo cuore in un’intervista a Domenica In. La showgirl si racconta in un’intima chiacchierata con Mara Venier ripercorrendo le principali tappe della sua vita. A cominciare dalla scelta che, a soli 19 anni, decise di compiere per garantire un futuro a se stessa e ai suoi genitori: “Volevo ricompensarli in qualche modo“.

Belen Rodriguez in dolce attesa

La chiacchieratissima seconda gravidanza di Belen Rodriguez rientra fra gli argomenti di una lunga intervista rilasciata a Domenica In. Ai microfoni di Mara Venier, la showgirl si racconta senza filtri e apre il suo cuore, ripercorrendo le tappe più importanti della sua carriera e della sua vita.

Dopo la rottura con il ballerino Stefano De Martino, la modella argentina ha ritrovato il sorriso al fianco dell’hairstylist dei Vip Antonino Spinalbese. Assieme a lui è pronta a costruire una famiglia e il primo tassello di questo importante progetto di vita è la ormai prossima nascita della secondogenita.

Luna Marie: questo è il nome della nascitura, come ha rivelato la stessa Belen in un’intervista a Verissimo lo scorso mese. La principessina di casa è pronta per essere accolta dalla coppia, che non si lascia intimidire dalle critiche dei cosiddetti ‘leoni da tastiera’.

D’altronde la bella showgirl ha saputo sempre reagire a testa alta ai costanti attacchi ricevuti dagli haters.

Belen in preda alla commozione

L’intervista a Belen è l’occasione per rivivere il suo lungo percorso di vita, e non manca un filo di emozione. La showgirl ricostruisce con i ricordi la sua giovinezza vissuta assieme alla famiglia in Argentina, prima di intraprendere la carriera inizialmente da modella e spiccare il volo in Italia: “La situazione in Argentina era tosta, non c’erano spiragli di speranza.

Ho fatto di tutto nella vita, ed ero contenta perché portavo i soldini a casa. Però ero ambiziosa e credevo in me stessa, quindi ho iniziato a fare la modella, facevano casting con destinazioni diverse. È arrivato un ragazzo a fare casting per l’Italia e a me piaceva da morire“.

L’emozione e i ricordi travolgono la modella argentina, che non trattiene la lacrime quando ricorda il momento in cui abbandonò la terra natia per cercare fortuna nel Belpaese: “Ogni volta che decidi di partire, per quanto tu sia piccola e non consapevole che te ne stai andando, quando parti con pochi soldini da casa…“.

La showgirl interrompe la frase in preda alla commozione, sino a quando Mara Venier non lancia la pubblicità per consentirle di riprendersi.

La prendevo come un’avventura

Dopo il momento di commozione, Belen racconta quando prese il suo primo aereo per approdare in Italia: “Ciò che mi ha fatto emozionare è ricordarmi quando la famiglia mi portò in aeroporto: mia mamma, mio padre, i miei fratelli. Partendo con pochi soldi, non sapevo quando avrei racimolato di nuovo i soldi per partire, però nonostante ciò la prendevo come un’avventura. Avevo 19 anni quando me ne andai per la prima volta“.

Da giovanissima Belen ha così spiccato il volo, non solo per fare carriera ma anche per ripagare i genitori dei sacrifici fatti per lei e per garantirle un futuro roseo: “Ho sacrificato la mia adolescenza però ci tengo a precisare che la decisione è stata mia. I miei facevano sacrifici, volevo ricompensarli in qualche modo“.

Approfondisci

Belén Rodriguez zittisce gli haters, “Cambi uomini come mutande”: la replica della modella