Enrico Brignano

Enrico Brignano è uno showman italiano a tutto tondo. Comico, attore e regista, protagonista memorabile di spettacoli teatrali e programmi televisivi, ma anche di film e serie di successo. Chi è il presentatore di Solo un’ora vi vorrei, in onda queste settimane su Rai 2.

Chi è Enrico Brignano: gli esordi

Enrico Brignano nasce nel quartiere di Dragona, a Roma, il 18 maggio 1966. Di origini siciliane e abruzzesi, ma romano doc e tifoso sfegatato della Lazio, frequenta l’Accademia per giovani comici creata da Gigi Proietti. Esordisce in televisione nel 1992 come comico e barzellettiere nella prima edizione di La sai l’ultima?

. Nello stesso anno è anche ospite della trasmissione Scherzi a parte. Il successo arriva però tra il 1998 e il 2000, quando interpreta Giacinto nella serie televisiva Un medico in famiglia e conquista il cuore del grande pubblico. Infatti, già nel 1999 presenta il primo spettacolo tutto suo Io per voi un libro aperto, mentre l’anno successivo gira il suo primo film da regista e attore protagonista Si fa presto a dire amore.

Enrico Brignano: una carriera di successi tra cinema e teatro

Enrico Brignano riscuote da subito un grandissimo successo, e inizia a destreggiarsi tra cinema e teatro.

Al cinema nel 2001 viene scelto da Carlo Vanzina per il film South Kensington. Dopo questo ruolo, interrompe la carriera cinematografica per dedicarsi interamente alla sua passione per il teatro. Tanti gli spettacoli, soprattutto comici, a cui partecipa girando l’Italia in perenne sold out. Oltre a quelli scritti di suo pugno, uno dei più importanti è sicuramente Il Rugantino nel 2010, ruolo sempre interpretato da personaggi di rilievo dello spettacolo italiano. Dal 2007 ritorna sul grande schermo con Vincenzo Salemme e Giorgio Panariello, interpretando film memorabili come SMS – Sotto mentite spoglie, Asterix alle Olimpiadi, e Un’estate ai Caraibi.

Altri film indimenticabili degli ultimi anni sono Ex – Amici come prima, Poveri ma ricchi, e Tutta un’altra vita.

Enrico Brignano: una carriera di sfaccettati successi televisivi

Enrico Brignano ritorna anche in televisione. Dal 2007 al 2011 fa parte del cast di Zelig, mentre nel 2012 conduce Le iene con Ilary Blasi e Luca Argentero. Nello stesso anno è guest-star in I Cesaroni 5. Inoltre, è ospite in diversi programmi, come Scherzi a parte, Amici di Maria De Filippi edizione 2012, Panariello non esiste e Che tempo che fa.

Inoltre, Brignano è anche testimonial della Lavazza e doppiatore. Nel 2013, infatti, doppia il personaggio di Olaf in Frozen – Il regno di ghiaccio ottenendo un grande successo. Dopo gli spettacoli Enricomincio da me e Innamorato perso tra 2018 e 2019, in queste settimane Enrico Brignano torna in televisione con il programma Un’ora sola vi vorrei, in onda su Rai 2.

Enrico Brignano: vita privata

Enrico Brignano si sposa nel 2008 con la ballerina Bianca Pazzaglia. Si tratta, tuttavia, di un matrimonio non destinato a durare, e i due si separano dopo 5 anni. Nel 2014, Brignano incontra Flora Canto, ex tronista di Uomini e donne.

Tra i due inizia una storia d’amore importante, che si corona nel 2017 con la nascita della prima figlia Martina. Nel 2021 la coppia annuncia l’arrivo di un secondo figlio, Nicolò.