TV e Spettacolo

I Maneskin trionfano all’Eurovision, tra lacrime e incredulità, battendo il blocco Francia-Svizzera

Una vittoria vinta ma sudata fino alla fine per i Maneskin, che hanno sfidato il blocco Francia-Svizzera-Malta, sbaragliando la concorrenza
I maneskin vincono l'eurovision song contest

I Maneskin hanno trionfato all’Eurovision Song Contest 2021! Una vittoria arrivata dopo una lotta durissima contro i big, contro un blocco inaspettato composto da Francia-Svizzera-Malta che sembrava preferito dalle varie giurie e una malignità su Damiano David messa in circolo sui social.

Increduli e felici, i Maneskin non solo vincendo l’Eurovision portando in Italia il contest, ma si sono aggiudicati anche il premio miglior testo.

I Maneskin vincono l’Eurovision

I Maneskin hanno vinto, e sembra quasi che, quello che è diventato un po’ il motto di questa edizione: “Non succede ma se succede….” alla fine ha portato bene!

L’Italia rinasce insieme ai Maneskin in Europa e l’anno prossimo ospiterà l’evento musicale più importante sul piano europeo. Una vittoria accolta tra lacrime, gioia incontenibile e incredulità e con Damiano che, al momento del ritiro del premio ha detto: “Volevamo soltanto dire a tutta Euroa e a tutto il mondo che il Rock’n’Roll non morirà mai“.

L'attesa dopo essere finiti primi in classifica
L’attesa dopo essere finiti primi in classifica

La vittoria, per niente scontata visti i voti della giuria dei diversi Paesi, è arrivata in un’atmosfera carica di tensione.

A giocarsela fino alla fine Francia, Svizzera e Malta, anche se per un attimo l’Ucraina è balzata in testa. Con il voto popolare i Maneskin hanno guadagnato 524 punti, 318 dal televoto. Al secondo posto è scivolata la francese Barbara Pravi, che ha totalizzato 499 punti, terzo lo svizzero Gion’s Tears con 432 punti.

La classifica finale dell'Eurovision 2021
La classifica

Le polemiche e le accuse a Damiano all’Eurovision

Una vittoria, quella dei Maneskin, che ha fatto saltare tutta l’Italia dal divano, tra grida di gioia e consenso che non si vedevano dal mondiale 2006.

Una competizione tesa, sì, che però non è stata esente da polemiche sui social e “colpi bassi”, come l’accusa a Damiano (frontman) di utilizzare sostanze stupefacienti.

la gioia dei Maneskin dopo la vittoria
La gioia dei Maneskin dopo la vittoria

È stato lui stesso a rispondere duramente a queste accuse in conferenza stampa dopo la vittoria: Io non uso droghe. Non dite una cosa del genere, niente cocaina“. Alle voci, fatte circolare sui social perché secondo alcuni spettatori Damiano si era abbassato verso il tavolo in diretta per assumere appunto la droga, si è aggiunta la richiesta di squalifica immediata; ovviamente ignorata perché infondata.

La premiazione dei Maneskin

Tutte le vittorie dell’Italia all’Eurovision

Sono passati 31 anni dall’ultima vittoria italiana all’Eurovision, era il 1990 quando a vincere era Toto Cutugno, prima di lui nel 1964 Gigliola Cinguetti. I Maneskin sono i terzi artisti italiani a vincere l’Eurovision; nel 2022 spetterà all’Italia l’organizzazione dell’evento, che si augura essere il simbolo della rinascita non solo per il Paese ma anche per l’Europa intera dopo i due anni di pandemia.

L’esibizione dei Maneskin alla finale dell’Eurovision

Un’esibizione incredibile, in un gioco di luci e ombre e lingue di fuoco.

Guarda il video:

Potrebbe interessarti