marco liorni a reazione a catena

Con l’arrivo dell’estate la Rai manda in pausa la programmazione e la messa in onda de L’Eredità per far tornare al suo posto il game show più amato dell’estate. Marco Liorni è pronto a tornare alla conduzione di Reazione a catena, fortunato preserale di Rai1 campione di ascolti della stagione più calda dell’anno.

Marco Liorni condurrà nuovamente Reazione a catena

L’estate di Rai1 nel preserale sarà accompagnata, come avviene negli ultimi 14 anni, dal game show fresco e divertente di Reazione a catena. Un format vincente che arriva al fianco degli italiani sempre nel periodo estivo prendendo il posto del programma L’Eredità condotto da Flavio Insinna.

Quest’anno la nuova edizione ripartirà da lunedì 7 giugno 2021.

Nel corso degli anni si sono succeduti alla conduzione del programmi svariati presentatori molto amati dal pubblico della rete ammiraglia di casa Rai. La prima conduzione del game show infatti fu affidata al cantante e conduttore Pupo, che lasciò il testimone alle 4 edizioni presentate da Pino Insegno. Successivamente toccò ad Amadeus prendere il posto del conduttore romano, restando alla conduzione di Reazione a catena anche lui per 4 edizioni. Dopo la breve parentesi di Gabriele Corsi, durata solo un anno, da tre anni a questa parte la conduzione è affidata a Marco Liorni che dunque si riconfermerà anche in questa stagione del programma.

Reazione a catena: le novità anticipate da Marco Liorni

Nella conferenza stampa di presentazione della nuova stagione del game show, il conduttore Marco Liorni ha risposto alle domande che gli sono state rivolte rilasciando delle interessanti curiosità.

Come anticipato dal conduttore anche per questa occasione non ci sarà il pubblico in studio, dolorosa ma dovuta rinuncia in tempi di pandemia di Covid19. Il gioco dovrebbe poi subire delle piccole variazioni in modo da apportare quelle novità stimolanti per i telespettatori.

Sarà introdotto un nuovo gioco e invece uno storico gioco subirà una piccola modifica.