sparatoria a Miami durante un concerto

Spari sugli spettatori durante un concerto a Miami: il bilancio, riportano i media locali, sarebbe drammatico. Ci sarebbero morti e feriti, secondo le notizie trapelate in questo momento, nella seconda sparatoria che colpisce il cuore della Florida dopo quella registrata nel weekend.

Sparatoria a Miami: morti e feriti tra gli spettatori di un concerto

2 morti e 25 feriti: sarebbe questo, secondo quanto riportato dal Miami Herald, il primo bilancio della sparatoria avvenuta in un locale di Miami, una sala da biliardo che ospitava un evento musicale.

Stando a quanto finora emerso, una delle persone ferite sarebbe in gravi condizioni.

In azione, nel cuore della notte della Florida, 3 uomini armati di fucili d’assalto e pistole che avrebbero aperto il fuoco contro gli spettatori del concerto.

Sparatoria a Miami: la seconda dopo poche ore

La notizia della sparatoria con morti e feriti a un concerto a Miami arriva dopo quella, di poche ore prima, che riguarda un altro drammatico fatto di sangue nella stessa città. Nella notte tra venerdì e sabato scorsi, una persona sarebbe stata uccisa e altre 6 ferite nella zona di Wynwood, quartiere della zona turistica.

Spari sugli spettatori di un concerto a Miami: la dinamica

Secondo una prima ricostruzione della dinamica, i 3 assalitori sarebbero arrivati sul luogo della sparatoria a bordo di un Suv e avrebbero sparato sulle persone in attesa del concerto.

Si tratta di un atto mirato, non è sicuramente casuale“, ha dichiarato il capo della polizia, Alfredo Ramirez, descrivendo l’accaduto come uno “spregevole atto di violenza armata” .

Sarebbero ritenute critiche le condizioni di uno dei feriti, mentre al momento non è nota l’evoluzione della caccia all’uomo per identificare e fermare gli assalitori.