Valentina Persia in lacrime per Andrea Cerioli

Valentina Persia in lacrime per Andrea Cerioli all’Isola dei Famosi: la naufraga non riesce a trattenere il pianto dopo quella che sarebbe una recente evoluzione negativa del suo rapporto con il compagno di avventura in Honduras.

Valentina Persia e Andrea Cerioli: fine dell’amicizia in Honduras

Mancano davvero poche ore alla finale de L’Isola dei Famosi, edizione condotta da Ilary Blasi che giungerà al termine con la puntata conclusiva del 7 giugno prossimo. E i colpi di scena non mancano, così come le lacrime.

A lasciarsi andare a un pianto misto di delusione e interrogativi è Valentina Persia, che racconta davanti alle telecamere l’evoluzione negativa del suo rapporto con Andrea Cerioli.

No comment“, dichiara la naufraga per dipingere come stanno le cose tra i due, protagonisti di una bella amicizia che sarebbe arrivata, però, al capolinea.

Mentre si rincorrono i pronostici su chi sarà il vincitore, in Honduras il clima non sembra essere particolarmente sereno, complici gli attriti maturati tra i due naufraghi negli ultimi tempi.

Valentina Persia piange per Andrea Cerioli: “Sono stata scavalcata

Valentina Persia è crollata in lacrime mentre si lamentava delle tensioni irrisolte con Andrea Cerioli: “Tutto bello quello che abbiamo vissuto – ha raccontato la concorrente del reality, mi dispiace il fatto che non ci sia più una priorità nei miei confronti.

Si creano delle realtà di gruppo, sono stata scavalcata da un gruppo di amici eletti, come lo ero prima io, c’è di nuova Beatrice, Ignazio da sempre, c’è Awed, questa esclusione c’è”.

La naufraga è rimasta molto delusa dal comportamento del compagno di avventura, che considerava uno dei suoi grandi amici in Honduras. Un’amarezza che è emersa nel secondo capitolo del suo sfogo: “Da parte sua non c’è la domanda, come ha sempre fatto, ‘Ma dov’è Vale?’, oppure ‘Vale dove sei?

Vieniti a sedere vicino a me’. È un’esclusione brutta“.

Valentina Persia ha sottolineato di essere l’unica, tra i due, a piangere e starci male mentre, a suo dire, ad Andrea Cerioli non importerebbe granché della loro amicizia.

E perché devo stare male, visto che la mia vita mi aspetta fuori? Ho pigliato una toppa – ha concluso –, non è la prima né l’ultima. Bisogna soltanto prenderne atto, andare avanti, ma augurare sempre alla persona che ho conosciuto e che mi ha reso questa Isola felice ‘Buona vita’“.