A mano disarmata

A mano disarmata racconta la storia di una coraggiosa giornalista disposta ad andare contro tutti pur di portare a galla la verità, anche a costo di mettere in pericolo la sua stessa vita. Il film verrà trasmesso in prima serata su Rai1 lunedì 7 giugno 2021 a partire dalle ore 21:25. Tutto sulla trama, il cast e le curiosità del film con Claudia Gerini nel ruolo della protagonista.

A mano disarmata: il cast e le curiosità del film in onda lunedì 7 giugno 2021 su Rai 1 alle ore 21:25

A mano disarmata è un film del 2019 diretto da Claudio Bonivento. Il regista e produttore italiano torna alla regia con questa storia di verità e lotta alla criminalità organizzata, che ha sancito il suo ritorno dietro la macchina da presa.

L’ultima sua fatica infatti lo vedeva come produttore dell’ultimo film da regista di Claudio Amendola dal titolo Il permesso – 48 ore fuori.

La pellicola narra la storia della giornalista Federica Angeli, che è realmente finita sotto scorta per aver scritto articoli sulla malavita organizzata di Ostia, la cittadina alle porte di Roma spesso protagonista di alterne vicende.

Il film vanta come interprete principale una apprezzata attrice italiana come Claudia Gerini, nei panni della giornalista al centro della storia.

La Gerini è qui impegnata in una delle sue ultime fatiche di una lunga e riconosciuta carriera che la vista al centro di pellicole sia per il cinema che per la televisione che ne hanno fatta una delle attrici italiane più apprezzate.

A mano disarmata: la trama del film in onda lunedì 7 giugno 2021 su Rai 1 alle ore 21:25

Federica Angeli è una giornalista che suo malgrado viene presa di mira dalla malavita ostiense per la pubblicazione di un articolo che rivela alcuni traffici illeciti nella zona.

Il boss che le si metterà di fronte è uno dei più spietati del litorale romano e nel minacciarla di morte di fatto le cambia la vita.

Federica però non si lascia intimorire e, quando sarà anche testimone di un fattaccio tra i clan della zona, si fa forza per decidere di denunciare il tutto.

La sua scelta la costringerà a vivere sotto scorta e a cambiare la sua vita e quella dei suoi cari.