Gossip

Morte Michele Merlo, Maria De Filippi e lo straziante addio sui social: “La tua era una malinconia speciale”

Michele Merlo, in arte Mike Bird, è morto questa mattina a soli 28 anni: il doloroso addio sui social da parte di Maria De Filippi attraverso il canale di Amici di Maria De Filippi
Morte Michele Merlo, Maria De Filippi e lo straziante addio sui social:

La morte del giovanissimo talento Michele Merlo, deceduto questa mattina dopo essere stato ricoverato d’urgenza per un ‘emorragia cerebrale dovuta ad una leucemia fulminante, squarcia il cuore del pubblico che ha imparato ad amarlo in quel di Amici di Maria De Filippi.

Il commosso messaggio di Maria De Filippi, appreso della morte del giovane cantante 28enne.

Morte Michele Merlo, Maria De Filippi ricorda Mike Bird

Nonostante in passato avesse già calcato il palco di X-Factor, era stato il talent di Canale 5 a conferirgli la fama che si era guadagnato in qualità di cantante.

La notizia del suo urgente ricovero nella giornata di venerdì aveva gettato nello sconforto il pubblico del talent ma anche i tanti amici, alcuni ex di Amici di Maria De Filippi, altri semplicemente colleghi, cantanti come lui. Nonostante il ricovero in terapia intensiva, a causa di quella che è stata accertata essere una leucemia fulminante, il giovanissimo Michele Merlo in arte Mike Bird, è morto alla sola età di 28 anni.

L’addio su Instagram di Maria De Filippi: “La tua era una malinconia speciale

Commoventi e intrise di dolore le parole spese in queste ore da Maria De Filippi che lo aveva conosciuto e amato, visto crescere televisivamente e come cantante proprio all’interno del suo talent di Mediaset.

Così come Emma Marrone che questa mattina ha dedicato strazianti parole a Michele Merlo, anche la padrona di casa Maria De Filippi ha fatto pervenire il suo dolore attraverso i canali ufficiali di Amici di Maria De Filippi sui social: “Profondo, malinconico nello sguardo e solare nel sorriso.
Così ci sei apparso dal primo momento in cui ti abbiamo visto e così sei rimasto fino all’ultimo giorno che hai trascorso in casetta.

La tua era una malinconia speciale, che lottava ogni secondo con quel sorriso che diceva l’esatto contrario. A volte prevaleva una cosa, a volte l’opposto. Tu eri entrambe le cose – si legge sul profilo del talent a firma della redazione e della stessa De Filippi E quando cantavi, quando eri al centro del palco a fare quello che ti piaceva di più al mondo, il tuo modo di essere prendeva il sopravvento e ti faceva mostrare al mondo senza filtri, senza paure. Eri Mike Bird e stavi cantando. Eri nel tuo elemento naturale, la valvola di sfogo per i tuoi pensieri profondi che ti esplodevano in petto e che avevi tanta voglia di condividere con il mondo“.

Un lungo messaggio quello della conduttrice rivolto al giovane cantante, strappato alla vita con brutalità, all’improvviso: “Eri un ragazzo speciale e lo avevamo capito tutti. Avevi un’intensità unica, una capacità di guardarti dentro fin troppo spiccata che a volte ti faceva arrovellare attorno agli umori e alle sensazioni. Baudelaire diceva che ‘la sensibilità di ognuno è il suo genio’, la tua era tanta, Mike. Ed è quella sensibilità, quella profondità d’animo e di pensiero, quella capacità di scavare negli abissi dell’animo umano che ci porteremo dentro per sempre.

Fa’ buon viaggio. Maria e la redazione di Amici“.

Potrebbe interessarti