clistere gianmarco onestini supervivientes

L’Isola dei Famosi italiana è terminata lo scorso lunedì con la vittoria di Awed, ma la versione spagnola Supervivientes popola ancora le spiagge dell’Honduras. Tra i concorrenti c’è anche Gianmarco Onestini, ex concorrente del Grande Fratello iberico e fratello di Luca Onestini (Uomini e Donne), protagoniste nelle scorse ore di uno sfortunato accaduto: ha avuto bisogno di un clistere e la tv spagnola ha deciso di mostrare tutto. Polemica in rete per la scelta.

Supervivientes, clistere per Gianmarco Onestini: la tv mostra tutto

Non è raro che personaggi televisivi italiani partecipino a reality spagnoli: nell’edizione in corso di Supervivientes per esempio si è parlato molte volte di Valeria Marini, non proprio amatissima dal resto dei naufraghi.

Anche Gianmarco Onestini, fratello di Luca, è tra i naufraghi dell’Isola dei Famosi del paese accanto e, come Awed, Ignazio Moser, Andrea Cerioli e gli altri nostri, se la sta vivendo con una vita abbastanza dura. L’alimentazione a base di poco riso e cocco, alla lunga, può infatti portare a problemi di stomaco. Non è raro quindi che i naufraghi abbiano bisogno di ricorrere ad aiuto medico per le proprie funzioni fisiologiche.

Quello che è inconsueto, almeno dalle nostre parti, è che questo venga mostrato in tv.

La regia italiana tende infatti a creare l’illusione che i naufraghi siano completamente soli sull’Isola, oscurando i momenti in cui la produzione è costretta ad intervenire. Il video di Gianmarco Onestini che subisce un clistere, invece, è stato mostrato dalla tv spagnola senza troppi complimenti.

Clistere a Gianmarco Onestini a Supervivientes: è polemica sui social

La decisione di mostrare quel momento di Gianmarco Onestini non sta piacendo a molti. Dalle immagini si vede chiaramente il medico mentre pratica la procedura al concorrente, dicendogli che gli servirà per stare meglio.

In un altro video, lo stesso Onestini si trova nel piccolo bagno di fortuna attrezzato sulla spiaggia. Molti i commenti alla vicenda: “Non capisco la voglia di umiliare Gianmarco mostrando quelle immagini…non era necessario!” dice su Twitter una telespettatrice spagnola.

Se la base del giornalismo come si dice è quello di verificare l’informazione, quella della sanità è preservare la privacy del paziente” aggiunge un altro, secondo quanto viene riportato da più fonti. Qualcuno calca la mano: “Mi vergogno che in un Paese in cui si lotta per l’uguaglianza, la malattia o il disagio non vengano rispettati.

Un programma dovrebbe prestare attenzione ai diritti intimi di una persona e non prenderla in giro“. Molti sottolineano infatti come la cosa peggiore sia lo scherno nei confronti di Onestini, vittima di un problema normale in quelle condizioni.