alfonso signorini e il televoto al grande fratello

Con una classica conferenza stampa il vicepresidente esecutivo ed amministratore delegato del Gruppo Mediaset Pier Silvio Berlusconi ha svelato i palinsesti delle sue reti, a pochi giorni di distanza da quelli di casa Rai. Erano attese tante novità e ad una prima occhiata ai palinsesti 2021-2022 l’attenzione si è bloccata sui reality show che proporranno le reti Mediaset, tanti come sempre.

Palinsesti e reality: le scelte di Mediaset

La mattina di oggi venerdì 1 luglio 2021 è stata molto importante per le reti Mediaset che hanno visto svelare, in una conferenza tenuta da Pier Silvio Berlusconi, tutti i programmi che riempiranno i loro palinsesti dall’autunno 2021 e fino alla primavera del 2022.

Era tanta l’attesa per scoprire quella che sarebbe stata l’offerta di show che Mediaset avrebbe messo in campo contro la “nemica” Rai ed oggi i telespettatori hanno scoperto la strategia scelta. Rimarranno sicuramente contenti i fan dei reality e dei talent show che hanno visto rimpolpata l’offerta di programmi a tema.

Grande Fratello, Isola dei famosi e… La talpa

Conferme importanti sono infatti arrivate per Il Grande Fratello Vip, nemmeno a dirlo, che vedrà la sua sesta edizione, e L’Isola dei Famosi.

Alfonso Signorini sarà sempre al timone del reality sulla Casa più spiata della tv, e farà lui il solito passaggio di testimone su Canale 5.

Importante new entry è rappresentata dall’arrivo di un nuovo show dedicato ai più piccoli: Talentissimo Me. Il programma andrà in onda su Italia1, sarà dedicato ai giovani talenti, come diverse voci avevano preannunciato nelle scorse settimane.

Ma la novità più importante è rappresentata dal ritorno in casa Mediaset del reality show La Talpa. Dopo l’ultima edizione tenutasi nel 2008 il particolare reality show, condotta ai tempi da Paola Perego, che mette tutti contro un unico concorrente pronto a sabotare il gruppo, è pronto a tornare.

Del ritorno del format si era già parlato a lungo dopo la notizia che Netflix ne aveva comprato i diritti, ma solo a livello internazionale, a quanto pare e Mediaset se la tiene stretta. “Come sapete il format è stato acquisito da un grande player internazionale, ma noi siamo stati più veloci: i diritti sono nostri per sei anni“, le parole di Berlusconi riportate da davidemaggio.it.