Giorgia Rossi Maurizio Pistocchi

Ora che la stagione televisiva si è conclusa, Mediaset guarda ai prossimi mesi e annuncia i nomi di chi sarà alla guida delle sue trasmissioni. Nuovi acquisti e inattesi addi a Cologno Monzese, che da settembre farà a meno di due volti del giornalismo sportivo: Maurizio Pistocchi e Giorgia Rossi. Ecco come entrambi annunciano la fine della loro collaborazione con la rete per la quale hanno lavorato per anni.

Maurizio Pistocchi saluta Mediaset: l’annuncio polemico

A partire dal 1 luglio, Maurizio Pistocchi non è più sotto l’azienda Mediaset. Il suo addio alla rete per la quale ha lavorato per 35 anni è stato reso ufficiale attraverso un tweet pubblicato da lui stesso in queste ore, ma la notizia era già stata diffusa mesi fa.

Il giornalista aveva infatti anticipato la fine della sua collaborazione con Sport Mediaset nel corso di un’intervista al Corriere della sera. “Anche le storie d’amore belle finiscono, la mia con Mediaset è durata tantissimi anni, ma il rapporto per tanti motivi era stato compromesso da quello che era successo nel 2017” aveva spiegato, alludendo a un veto imposto dalla Juventus. “Adesso abbiamo trovato un accordo che è una via sempre migliore rispetto a litigare aveva poi aggiunto.

Come riporta Tv Blog, la reazione della rete a queste dichiarazioni non si era fatta attendere, giungendo sottoforma di denuncia.

Dicendosi contrario alla possibilità di collaborare con Dazn o Sky, Pistocchi aveva ammesso di aver già ricevuto proposte interessanti, parlando anche del progetto di “un programma nuovo. “Ci sono Amazon, Discovery e non sottovaluterei Disney” aveva inoltre aggiunto, spiegando con quali piattaforme avrebbe potuto inaugurare una nuova collaborazione.

Maurizio Pistocchi e l’ultimo tweet dedicato a Mediaset

Ora che il suo contratto si è ufficialmente concluso, Maurizio ha voluto commemorare la fine del suo rapporto con la rete, con un messaggio pubblico su Twitter.

“6/9/1986-30/6/2021 Oggi è l’ultimo giorno a Mediaset ha scritto pubblicando la foto di una delle strade che probabilmente portano agli studi. “Colgo l’occasione per ringraziare chi, 35 anni fa, ha avuto fiducia nei miei confronti e mi ha consentito di vivere una esperienza umana e professionale irripetibile” ha aggiunto. “Dopotutto, domani è un altro giorno. Ad maiora” ha concluso poeticamente, mostrandosi pronto a tuffarsi in nuove avventure.

Tweet Maurizio Pistocchi
Il tweet di Maurizio Pistocchi che lascia Mediaset dopo 35 anni
Fonte: Twitter

Giorgia Rossi: il saluto a Mediaset e i ringraziamenti

Alla guida delle ultime due stagioni di Pressing Serie A c’è stata Giorgia Rossi, giornalista e conduttrice sportiva di origini romane.

Anche lei non sarà più in Mediaset a partire da settembre e il suo annuncio è arrivato, proprio come quello di Alessia Marcuzzi, tramite Instagram. “Dopo 8 anni si chiude oggi la mia esperienza a Mediaset” annuncia la giornalista, ricordando poi quanto vissuto insieme alla rete. “Sono entrata come collaboratrice, non avevo neppure 30 anni, non sapevo cosa ci sarebbe stato nel mio futuro ma sapevo cosa c’era stato nel passato.

E da lì sono partita ha spiegato. “Mi fa sorridere oggi pensare a quella ragazzina non tanto sicura di sé che è riuscita a coronare i suoi sogni in un’azienda così importante e prestigiosa- ha ammesso- ho potuto raccontare un Mondiale, la Champions League e tante storie di sport impossibili da dimenticare”.

Giorgia ha quindi annunciato l’inizio di un nuovo percorso professionale e di vita” e ha ringraziato le persone che negli ultimi anni le sono state vicine. Dal compagno Alessio Conti ai direttori Claudio Brachino e Alberto Brandi, passando per la famiglia Berlusconi.

“Sono stati anni preziosissimi di cui sarò sempre grata e onorata. Ciao Mediaset, è stato bellissimo ha concluso. Nello scatto pubblicato ad accompagnare il messaggio, la Rossi appare sorridente vicino alla scritta “Mediaset”: fotografia ricordo di un percorso ormai concluso.