Chi è

Chi è Federico Bernardeschi: dal calcio alla famiglia, dall’insuccesso alla vittoria agli Europei

Federico Bernardeschi: la sua carriera, la vita privata e la storia del riscatto professionale grazie alla vittoria agli Europei di calcio per la nazionale italiana
Federico Bernardeschi

Federico Bernardeschi è uno dei calciatori che in queste settimane hanno fatto sognare i tifosi della Nazionale Italiana. Dopo essersi aggiudicato la vittoria agli Europei di calcio, l’attaccante della Juventus è tornato a casa dalla sua famiglia e ieri ha sposato la sua fidanzata Veronica Ciardi. Conosciamo meglio il campione italiano, che ha iniziato a muovere giovanissimo i primi passi sul campo da calcio.

Chi è Federico Bernardeschi: i primi calci nella sua Carrara

Federico Bernardeschi è nato a Carrara, il 16 febbraio 1994.

La sua carriera calcistica inizia quando è ancora un bambino nella squadra della sua città: il futuro campione muove qui i primi calci al pallone, a soli 6 anni. Dopo pochi anni cambia società, trasferendosi alla Polisportiva Ponzano. Nel 2004, quando ha 10 anni viene notato dalla Fiorentina, che lo chiama a giocare nel suo settore giovanile. Dopo una lunga gavetta nella squadra toscana, viene ceduto in prestito al Crotone, in Serie B, debuttando come professionista nel 2013.

La carriera di Federico Bernardeschi: dall’approdo in Serie A alla Juventus

Nel 2014 Federico Bernardeschi torna alla Fiorentina, con la quale esordisce in Serie A.

Dopo la prima esperienza in Europa League però, il giocatore si vede costretto a un riposo lungo 6 mesi. Una frattura al malleolo determina per lui l’operazione e gli permette di ritornare in campo solamente nel maggio 2015.

Trascorsi 3 anni dal suo arrivo in Serie A, Bernardeschi cambia maglia lasciando il viola per le righe bianco e nere della Juventus. Qui sceglie di indossare la maglia numero 33. La stagione 2020-2021 sembra essere stata la meno fortunata della sua carriera. Bernardeschi ha infatti chiuso l’annata non riuscendo a realizzare nessuna rete, forse anche per via dello scarso feeling con Andrea Pirlo, allenatore del team torinese.

Federico Bernardeschi: il riscatto agli Europei di calcio

La partecipazione agli Europei di calcio è stata per Bernardeschi un’occasione di grande riscatto. La sera della vittoria della Nazionale ha infatti dichiarato commosso di aver vissuto un periodo particolarmente complesso. “Io ho sofferto tanto quest’anno. Non è stata una stagione semplice per me. Quando fai una stagione come questa a volte le cose si complicano” ha ammesso fra le lacrime.

“Per me però esiste un solo metodo: lavorare e rimboccarsi le maniche anche quando le cose non vanno”ha rivelato. “Ringrazio i miei compagni, lo staff e tutti coloro che hanno creduto in me. Siamo sul tetto d’Europa: non potevo essere ripagato in maniera migliore– ha ancora aggiunto- ci abbiamo sempre creduto anche oggi. Anche dal secondo minuto. Il cuore viene sempre ripagato. Ci meritiamo tutto questo”

Federico Bernardeschi: la moglie e le figlie

Ieri pomeriggio, Federico Bernardeschi è convolato a nozze con la fidanzata Veronica Ciardi nel duomo di Carrara. Lei è nota per aver partecipato al Grande Fratello ed è più grande di lui di 9 anni, essendo nata nel 1985.

La coppia è insieme dal 2016 e ha già 2 figlie. La più grande si chiama Deva e ha 2 anni. La più piccola si chiama invece Lena, è nata pochi mesi fa ed è stata battezzata ieri, nel corso del matrimonio dei suoi genitori. Fino a ieri nessuno sapeva dell’esistenza della più piccola, che né il calciatore né la moglie hanno mai mostrato sui loro profili social. In molti hanno infatti inizialmente creduto che fosse stata Deva a essere battezzata, ma è invece emerso che la piccola Lena ha ricevuto il sacramento.

Potrebbe interessarti