lorella cuccarini ad amici 20

Lorella Cuccarini aveva dedicato, come molti altri vip e personaggi dello spettacolo, un messaggio a Raffaella Carrà dopo la notizia della sua morte arrivata improvvisamente. Il suo pensiero però aveva scatenato un mare di critiche, e anche qualche difesa, visto che le due avevano litigato in passato. La replica a quelle critiche è arrivata solo ora, a distanza di un po’ di tempo, e a mente fredda.

Il messaggio di Lorella Cuccarini dopo la morte di Raffaella Carrà

Raffella Carrà è morta improvvisamente lasciando un grande vuoto nella televisione. Lorella Cuccarini aveva scritto su Twitter: “Vorrei dirti tante cose.

A casa nostra sei sempre stata un mito. Per me un punto di riferimento artistico intoccabile, insieme a Carla Fracci. Sono cresciuta nel costante dilemma su chi tra voi due preferissi. In sole sei settimane ho dovuto salutarvi. Con immenso dolore”. Poi anche il primo importante incontro tra le due: “La prima volta che entrai in uno studio televisivo fu per una partecipazione in un tuo programma. Ero giovanissima ed ebbi un attacco di orticaria per l’emozione di trovarmi di fronte a te“. In molti però non hanno dimenticato lo screzio risalente al 2014 e su di lei erano piovute diverse critiche tanto che in sua difesa era scesa persino Rita Dalla Chiesa.

La risposta di Lorella Cuccarini alla polemica

A “punzecchiare” la conduttrice arriva un fan su Instagram che le chiede conto proprio di quelle critiche nate dopo quel messaggio. “La vita è troppo breve per portare rancori inutili e a volte si sbaglia: quando ebbi un problema di lavoro con Raffaella, nel 2014, la mia reazione fu tanto forte quanto il mio amore verso di lei. Se non l’avessi amata così tanto, non avrei sofferto e reagito in quel modo“. E ancora: “Il mio ultimo messaggio a Raffaella era doveroso e sacrosanto, frutto di una lunga storia privata che pochi conoscono.

Chi, anche in una circostanza come questa, ha preferito criticare e occuparsi di questo, non solo non mi conosce affatto ma ha soprattutto dimostrato pochezza e mancanza di rispetto“.