Cronaca Italia

Gaetano Curreri dopo l’infarto, il messaggio dall’ospedale: “Anche questo figlio di put**** l’abbiamo sconfitto!”

Gaetano Curreri manda un messaggio dall'ospedale per rassicurare i fan sulle sue condizioni di salute dopo l'infarto che ha colpito il cantante degli Stadio durante un'esibizione
Gaetano Curreri

Gaetano Curreri manda un messaggio dall’ospedale, dove si trova a causa dell’infarto che ha colpito il cantante degli Stadio durante un’esibizione lo scorso 30 luglio. Tanta la paura, ma ora il compositore rassicura di aver superato il malore, con molta gioia di fan e colleghi. Gaetano Curreri, 69 anni, è stato ricoverato in terapia intensiva dopo essersi sentito male sul palco durante la tappa a San Benedetto del Tronto del tour della band italiana.

Gaetano Curreri, sconfitto l’infarto: il messaggio del cantante degli Stadio

Con un post su Instagram Gaetano Curreri rassicura sulle sue condizioni di salute, dopo l’infarto che lo ha colpito più di una settimana fa.

Anche questo grande figlio di put**** l’abbiamo sconfitto! Difficile trovare parole per descrivere quanto vi sono grato per tutto l’affetto ricevuto. Un ringraziamento particolare lo dedico a una vera generazione di fenomeni che mi ha tempestivamente soccorso sul palco, all’UTiC e al centro di emodinamica dell’ospedale Mazzoni di Ascoli“, scrive il cantante.

Post Instagram degli Stadio
Post Instagram degli Stadio

Il ringraziamento va anche “ai miei compagni di una vita Roberto e Andrea e alla mia manager Laura, ancora qui a pochi km da me, mi sono sempre rimasti vicino.

Fra pochi giorni mi dimetteranno, ci sentiamo presto. Vi voglio bene“.

Le reazioni al post di Gaetano Curreri dei colleghi

Sono stati tantissimi i musicisti italiani ad accogliere con gioia le notizie delle prossime dimissioni di Gaetano Curreri. Da Emma Marrone a Noemi, poi Nina Zilli e Mario Biondi: tutti esprimono affetto e sostegno per il frontman degli Stadio. Altrettanti i fan che gli augurano una pronta guarigione, sperando di rivederlo al più presto sul palco.

Gaetano Curreri, l’infarto e la grande paura

Lo spavento per le condizioni di Gaetano Curreri è stato grande, dopo il malore che il 30 luglio lo ha colpito sul palco di San Benedetto del Tronto. Il cantante degli Stadio si è accasciato a terra, e poche ore dopo era arrivata la notizia del ricovero in terapia intensiva dell’ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno.

Ora “Gaetano sta benone e ha già ricevuto il primo caz****one per avere bevuto un caffè di nascosto“, fa sapere la band su Instagram, che festeggia la pronta guarigione del suo frontman.

Potrebbe interessarti