Gossip

Belen Rodriguez si pente: “Ho commesso l’errore di fermarmi nel lavoro”. L’amaro commento dopo il parto

Belen Rodriguez si pente di essersi allontanata dal lavoro nei mesi della gravidanza. Il commento dopo il parto porta alla luce la verità. Antonino Spinalbese, che è stato al suo fianco nei momenti più difficili, ammette di averla vista calmata
Belén Rodriguez in primo piano

Il 12 luglio, Belen Rodriguez e Antonino Spinalbese sono diventati genitori della piccola Luna Mari. La bambina è la prima figlia della coppia, ma non della showgirl, che, come è noto, è già mamma di Santiago, nato dalla relazione con Stefano De Martino. La coppia di neogenitori è stata protagonista di un’intervista in questi giorni e ha parlato delle prime settimane trascorse insieme alla loro bambina. Belen ha inoltre condiviso alcuni pensieri sulla gravidanza, ammettendo di essersi pentita di non aver lavorato.

Antonino Spinalbese su Belen Rodriguez: il cambiamento con la gravidanza

Belen Rodriguez e Antonino Spinalbese hanno preso parte alla loro prima intervista dopo la nascita di Luna Mari.

La coppia è stata raggiunta da Chi, nella loro villa a Albarella, dove sta trascorrendo l’estate. Il compagno di Belen sta vivendo la sua prima esperienza da papà al fianco della showgirl, della quale ha parlato con grande affetto al magazine. I figli ti cambiano ha commentato l’ex parrucchiere. ““Belen è sempre stata adolescente, giocosa, adesso è più matura, ho dovuto conoscerla di nuovo ha aggiunto, pensando a ciò che è cambiato da qualche settimana a questa parte.

Anche la Rodriguez ha ammesso di sentirsi cambiata da quando sta con Antonino, che le ha permesso di capire che i “bad boys” non fanno per lei. Ripensando al loro incontro, la showgirl ha ammesso di credere che si sia trattato di un colpo di fulmine “decisivo e illuminante”. Parlando del fidanzato, Belen ha infine ammesso: È stato molto paziente perché sono rimasta incinta presto, mi conosce più da incinta che da non incinta“.

Belen Rodriguez sulla pausa dal lavoro in gravidanza: “Scarica di energie positive”

A pochi giorni dalla nascita di Luna Mari, Belen Rodriguez era tornata a lavorare alle registrazioni di Tu sì que vales, ma come è noto un malore improvviso l’aveva costretta nuovamente al riposo.

Prima di partorire invece, la showgirl aveva scelto di prendersi una lunga pausa da qualsiasi impegno professionale. Ora che Luna è nata, Belen ammette di essersi pentita della sua decisione.

“Forse ho commesso l’errore di fermarmi nel lavoro ha infatti commentato dispiaciuta. “Ho posticipato tutto e mi sono trovata con la testa ferma a pensare al parto, a contare il tempo che mancava.

Il lavoro ti distrae, ti appaga, scarica energie positive” ha osservato riferendosi ai mesi di stop.

Antonino Spinalbese su Belen Rodriguez in gravidanza: “Ha sofferto”

Antonino Spinalbese ha ammesso di aver notato un cambiamento nella sua fidanzata, che ha vissuto gli effetti della gravidanza non solo dal punto di vista caratteriale. “La donna in gravidanza cambia tanto, nel fisico e nella testa” ha ammesso la stessa Belen. Non è stata una passeggiata, a 36 anni” ha aggiunto ricordando la sua età. “Quando aspettavo Santiago, nove anni fa, non mi accorgevo della fatica che il corpo fa, è una macchina spaziale che realizza una persona con il tuo Dna” ha osservato la showgirl.

Questa volta ho sentito tutta la fatica: ho avuto le nausee fino al quinto mese, ero senza forze, anemica. E Antonino ha ‘subìto’ tutto con grande rispetto” ha spiegato chiamando in causa il compagno.

Antonino, diventato padre per la prima volta le è stato accanto in ogni momento, pur ammettendo di aver percepito la criticità del momento. “Sono stati mesi difficili perché Belen ha sofferto” ha spiegato dispiaciuto. “Quando è nata Luna Mari e siamo tornati a casa era come se ci dovessimo conoscere di nuovo, perché lei è cambiata molto, in positivo” ha concluso dolcemente.

Potrebbe interessarti