TV e Spettacolo

L’ultimo saluto a Nicoletta Orsomando: il ricordo delle “signorine buonasera” nel giorno del suo funerale

Oggi a Roma hanno avuto luogo i funerali di Nicoletta Orsomando, storica annuncitrice Rai. Nella capitale l'hanno raggiunta anche le amiche e colleghe come lei note con il nome di "signorine buonasera", che hanno speso parole di grande affetto nei suoi confronti.
morta nicoletta orsomando

Si è svolto questa mattina a Trastevere l‘ultimo saluto a Nicoletta Orsomando. La storica annunciatrice Rai è morta a 92 anni lo scorso 21 agosto. Al suo fianco sono giunte le colleghe e amiche di sempre, che hanno espresso un’ultima volta tutto il loro affetto per la “Signorina Buonasera”.

Nicoletta Orsomando, questa mattina i funerali a Roma

Roma, Chiesa di Santa Maria in Trastevere. Qui hanno avuto luogo i funerali di Nicoletta Orsomando, la storica annunciatrice Rai scomparsa lo scorso 21 agosto.

La chiesa scelta si trova poco lontano dalla casa in cui abitava con la figlia, ma in realtà lei era nata in provincia di Caserta l’11 gennaio 1929 e si era trasferita a Roma nel 1937, con la famiglia. Il 22 ottobre 1953 Nicoletta aveva fatto il suo esordio in televisione, dove per anni ha lavorato entrando nelle case degli italiani con il suo iconico saluto: “Signore e signori buonasera”.

Negli anni Nicoletta è stata affiancata da altre colleghe, per le quali è divenuta un vero e proprio punto di riferimento. Oggi, le altre “signorine buonasera” hanno voluto raggiungere l’amica scomparsa, per salutarla un’ultima volta.

Nel noto quartiere di Roma c’erano infatti Alessandra Canale, Rosanna Vaudetti, Maria Giovanna Elmi e Paola Perisse, che hanno ricordato la Orsomando con grande affetto.

Nicoletta Orsomando: il ricordo delle “signorine buonasera”

Per 40 anni Nicoletta Orsomando ha rivestito un ruolo fondamentale nella programmazione Rai, annunciando ai telespettatori le trasmissioni e ottenendo anche la conduzione di prestigiosi eventi, fra i quali Sanremo. In queste ore, chi l’ha conosciuta non ha potuto che condividere ricordi positivi sul suo conto.

“È nel cuore di tutti, come se avesse fatto l’annuncio ieri sera ha affermato Maria Giovanna Elmi ai microfoni del Tg1. “Non la dimenticheremo mai, ma vedo con gioia che nessuno la dimentica, quindi vuol dire che è entrata nel cuore di tutti ha spiegato ancora. “Il premio di questo lavoro qual è? Essere amate!” ha concluso.

Anche Alessandra Canale ha voluto ricordare l’amata collega. La “signorina buonasera” ha rivelato quali erano le caratteristiche distintive di Nicoletta: Puntualità, rispetto e professionalità“. Rimarrà nel cuore di tutti gli italiani ha aggiunto ancora insieme alle altre colleghe, come lei presenti al funerale.

“Lei aveva carisma, non era autoritaria, aveva autorevolezza, diceva le cose e la gente le credeva, perchè aveva un aspetto di credibilità ha osservato infine Rosanna Vaudetti.

Potrebbe interessarti