Grande Fratello

Grande Fratello Vip, Manuel Bortuzzo racconta la tragica aggressione che lo ha reso paralizzato

Manuel Bortuzzo racconta ai coinquilini al Grande Fratello Vip la drammatica aggressione che lo ha reso paralizzato. Il nuotatore è rimasto paralizzato a causa di uno sparo.
Manuel Bortuzzo

Manuel Bortuzzo è uno dei concorrenti della sesta edizione del Grande Fratello Vip. Come i fan del reality ormai sanno, la sua scelta di prendere parte al programma è stata dettata dal desiderio di far avvicinare le persone alla disabilità. Nel 2019 il nuotatore è rimasto vittima di una sparatoria e un colpo di pistola lo ha reso paralizzato. In queste ore, Manuel ha voluto condividere con gli altri “vipponi” il dramma vissuto.

Manuel Bortuzzo al Grande Fratello Vip: il racconto del suo incidente

Per mesi si è parlato del possibile ingresso di Manuel Bortuzzo al Grande Fratello Vip, poi nelle ultime settimane, la produzione del noto programma di Alfonso Signorini ha diffuso la notizia ufficiale.

“Nelle relazioni quotidiane le persone non sanno davvero come trattare con noi” aveva spiegato, rivelando di vedere nella sua esperienza nel reality un’occasione di riscatto.”Un modo per rompere un muro ancora troppo alto“ aveva dichiarato. Il suo ingresso nella “casa più spiata d’Italia” è stato accolto con grande entusiasmo dal pubblico, che in queste ore ha assistito al commovente racconto del suo incidente.

Ieri, il giovane nuotatore ha approfittato di un attimo di relax con i compagni per raccontare loro il drammatico incidente che ha cambiato per sempre la sua vita. Dovevamo andarci a bere una cosa, era finito un compleanno ed era presto” ha iniziato, ricordando il suo arrivo con gli amici nei pressi di un locale. “Era un pub che era su un secondo piano e c’era una scala a chiocciola fuori- ha aggiunto- quando siamo arrivati sotto quella scala, c’era tutta la gente che scendeva e diceva ‘andate via, è successo un casino, scappate’.

Manuel ha spiegato che lui e i suoi amici si erano quindi allontanati, attraversando la strada, per raggiungere una macchinetta per la vendita di sigarette.

La prima persona che hanno trovato quando sono tornati con il motorino– ha aggiunto riferendosi a chi gli ha sparato- ero io che stavo comprando le sigarette. Hanno sparato al primo che hanno beccato ha concluso amaramente.

Gf Vip, Manuel Bortuzzo ricorda le sue parole subito dopo l’incidente

“È una cosa surreale, non te ne rendi conto” ha commentato ancora Bortuzzo. “Quando ti succede– ha aggiunto drammaticamente- non è che pensi ‘ avrò una lesione, mi riprenderò’.

Lì pensi che sei morto. “Mi ricordo che la prima cosa che ho detto alla mia ragazza, anche se la conoscevo da qualche giorno, ho detto ‘a me non me ne frega niente, adesso sto morendo deve sapere che la amo” ha raccontato. “L’ho presa, le ho detto ‘ti amo’ e me ne sono andato. L’ultima cosa che le ho detto, ho preso il suo viso e le ho detto ‘ti amo’. Anche se la conoscevo da pochissimo ha ricordato riportando le sue parole. “Pensa cosa ho pensato prima di morire, ho detto ‘deve sapere che la amo aspetta’” ha aggiunto.

Gf Vip, Manuel Bortuzzo salvo per 12 millimetri: il racconto

Sentendo il tragico racconto di Manuel i suoi coinquilini hanno commentato stupiti: “È da film!”.

“Io sono dell’idea che ogni persona ha i suoi problemi e se li vive con il peso che decide lei” ha osservato lui.

Il giovane atleta ha poi mostrato la cicatrice al costato. Qua c’è un buco!” ha spiegato. Sono salvo per 12 millimetri ha infine rivelato, spiegando di essersi tatuato il numero 12 sulla nuca come numero “portafortuna”.

Potrebbe interessarti