Gossip

Mara Maionchi tradita dal marito Alberto Salerno: “Mi guardava come si guarda un oggettino rotto”

Mara Maionchi racconta il tradimento subito dal marito Alberto Salerno, che anni fa aveva messo in crisi la loro storia. La coppia ha superato momenti di vero dramma insieme.
mara maionchi

Mara Maionchi e suo marito Alberto Salerno stanno insieme dal 1976. Dal loro matrimonio sono nate due figlie, Giulia e Camilla e da qualche anno sono anche nonni. Il loro amore ha superato crisi lavorative e di coppia, delusioni e tradimenti. Recentemente sono stati protagonisti di una lunga intervista, parlando proprio di come sono riusciti a raggiungere il traguardo dei 45 anni di matrimonio nonostante le difficoltà.

Mara Maionchi e Alberto Salerno, l’inizio del loro amore: “Mi sentivo fuori posto”

Mara Maionchi è nota al grande pubblico per la sua carriera nel mondo della discografia e per la partecipazione ai più noti talent show italiani.

Da 45 anni è sposata con il marito Alberto Salerno e la loro storia è ormai più che consolidata, ma c’è stato un tempo in cui le cose sembravano più complesse. “Oggi è tutto cambiato, ma nel 1976 i toy-boy non li avevano ancora inventati, neanche le milf, e mi sentivo fuori posto” dichiara Mara parlando con Mapi Danna, autrice di un libro dedicato ai grandi amori dei personaggi più noti. Il riferimento della discografica è ai 10 anni di differenza fra lei e Alberto Salerno.

“È stata mia mamma a sbloccarmi: ‘Ma che problemi ti fai, la vecchia tanto se la prende lui’ aggiunge, riportando le osservazioni della madre. Mara, classe 1941, era poi convolata a nozze con il paroliere, classe 1949, affrontando al suo fianco gioie e dolori del matrimonio.

Mara Maionchi e Alberto Salerno alti e bassi della lunga storia d’amore

Durante i 45 anni di relazione, Mara ha saputo far fronte a molte difficoltà, prima fa tutte la crisi professionale del marito. A noi, ora, penso io aveva detto la Maionchi ad Alberto. “Mi sentivo incapace, come autore, marito e padre” raccontato lui nell’intervista in preparazione del libro di Danna.

“Un giorno ci hanno chiamato dalla scuola per dirci che Giulia inventava storie strane, diceva che la mamma lavorava dalla mattina alla sera e il papà stava a casa a non far niente” ricorda ancora dispiaciuto.

Il sostegno reciproco in famiglia è sempre stato basilare. “Alberto mi ha sempre spronato e sostenuto” spiega Mara. “Giulia è diventata la mia manager ed è bravissima, Camilla è la mia prima fan” rivela ancora.

Mara Maionchi e i tradimenti di Alberto Salerno: scoperto e mai lasciato

La Maionchi e Salerno non hanno affrontato solamente problemi professionali.

Il marito della discografica ha messo a serio rischio il loro amore tradendola anni fa. Se un uomo ti tradisce, può farlo per molti motivi spesso futili, bassissimi, ed è un errore pensare che lo faccia contro di te” afferma oggi Mara. “Il fulcro è lui, è lui che vaga, lui che si è acceso per un cortocircuito, per un piccolo miraggio che lo ha fatto sentire un cowboy” osserva ironica.

Il riferimento è proprio al tradimento subito da parte del marito, che aveva poi cercato di fare di tutto pur di riconquistarla.

“Ho trascorso un’estate in ginocchio, sulla sabbia bollente. Mi guardava come si guarda un oggettino rotto che non butti solo perché ci sei affezionato” ricorda dispiaciuto Alberto Salerno.

Oggi fra di loro è tornato il sereno, ma non mancano mai i “punzecchiamenti” di coppia. “Dormo sempre con accesa una piccola luce e lo disturbo un po’rivela Mara. “Ogni tanto pensiamo che sarebbe ora di dormire in camere separate solo per comodità– conclude- lo pensiamo ma non lo facciamo mai”.

Potrebbe interessarti