TV e Spettacolo

Barbara Palombelli, frase choc sui femminicidi a Forum: la conduttrice rompe il silenzio sulla polemica

La conduttrice di Forum Barbara Palombelli risponde alle enormi polemiche sorte dopo la sua frase sui femminicidi, con la quale sembra accusare le vittime
barbara palombelli replica frase femminicidi

La frase pronunciata da Barbara Palombelli durante l’ultima puntata di Forum ha sollevato enormi polemiche. La conduttrice è accusata di victim blaming nei confronti delle tante donne uccise nell’ultimo periodo in Italia, dove i numeri dei femminicidi stanno crescendo vertiginosamente ogni giorno. Dopo la bufera e le pesanti reazioni del mondo dello spettacolo e della politica, ora è arrivata la reazione di Barbara Palombelli.

Barbara Palombelli rompe il silenzio: “Sono stata fraintesa”

Non sono passate inosservate le ingiustificabili parole di Barbara Palombelli, giornalista e conduttrice di Forum.

Non poteva essere altrimenti, specie nei giorni in cui il femminicidio continua a essere un grave problema di Stato. 7 donne assassinate negli ultimi 10 giorni e dati preoccupanti anche sulla percezione stessa del fenomeno in Italia: 4 italiani su 100 ritengono che “Non si tratti di un problema, ma di casi isolati cui viene data una eccessiva attenzione mediatica“ secondo uno studio Censis. In tutto questo si inserisce l’uscita della Palombelli che ha parlato di “Donne esasperanti” per inquadrare la situazione.

Dopo la bufera, ora la diretta interessata ha rotto il silenzio e nella puntata odierna di Stasera Italia si sente Barbara Palombelli dire così: “Oggi è successa una cosa terribile, è stata estrapolata una frase da una causa di Forum ed è stata utilizzata da una valanga di attacchi che mi ha attraversato da tutte le parti. Sono stata accusata di essere complice dei femminicidi, di assolvere gli uomini che usano violenza“. Poi ha aggiunto. “Questo tradisce tutta la mia vita, ho passato la vita a contrastare la violenza sulle donne e sui bambini, ne ho portati a casa tre che erano vittima di violenza e sono diventati miei figli.

Questo è quanto di più falso possa esistere, non esiste nessuna rabbia, nessun comportamento che possa giustificare il femminicidio e la violenza sulle donne“. E conclude: “Per me è chiarissimo, deve esserlo anche per voi, chiedo scusa se non era chiaro abbastanza, all’azienda e a tutti coloro che credono che sia quella persona lì, non lo sono“.

Guarda il video di Barbara Palombelli

Barbara Palombelli e le “donne esasperanti”: scoppia la bufera dopo Forum

Non sono stata capita” è sostanzialmente il succo della risposta di Barbara Palombelli.

Parole che tuttavia non possono bastare a giustificare un’uscita del genere, specie da un personaggio pubblico e con enorme visibilità. Durante la puntata di Forum di oggi, ha detto: “A volte è lecito anche domandarsi: questi uomini erano completamente fuori di testa, completamente obnubilati oppure c’è stato anche un comportamento esasperante e aggressivo anche dall’altra parte? È una domanda che dobbiamo farci per forza, soprattutto in questa sede, in tribunale bisogna esaminare tutte le ipotesi“.

In nessun caso è però lecito farsi quella domanda: il femminicidio non ha scusanti ne giustificazioni, presunta esasperazione o meno.

Su questa linea viaggiano le parole di Laura Boldrini, che ad Adnkronos ha reagito così: “Parole infelici e molto gravi. È una dimensione agghiacciante, gravissima. Tanto più detta in tv […] Per me non c’è una spiegazione plausibile. Chi fa un’affermazione così non vuole bene alle donne e non è dalla loro parte“.

Potrebbe interessarti