Chi è

Nicola Pisu, chi è il concorrente del GF Vip 6: il passato difficile e il rapporto con Patrizia Mirigliani

Nicola Pisu, chi è il concorrente della sesta edizione del Grande Fratello Vip. Figlio di Patrizia Mirigliani, alle spalle ha un passato difficile
Nicola Pisu, concorrente al Grande Fratello Vip 6

Nicola Pisu è uno dei concorrenti del Grande Fratello Vip 6, programma condotto da Alfonso Signorini e in onda dal 13 settembre in prima serata su Canale 5. Tra i protagonisti di questa edizione, è uno dei volti meno noti, e di lui si trovano pochissime notizie.

Nicola Pisu, chi è il figlio di Patrizia Mirigliani, organizzatrice di Miss Italia

Nicola Pisu è nato nel 1989 in Trentino. È il figlio di Antonello Pisu, imprenditore trentino, e Patrizia Mirigliani, l’organizzatrice del concorso di bellezza Miss Italia, figlia del patron Enzo Mirigliani.

Pisu ha preso il nome dal suo bisnonno paterno, morto in America dopo aver lavorato tutta la vita in miniera. Della sua vita privata si sa molto poco.

Ha studiato Marketing e Comunicazione presso l’Università Lumsa di Roma e ha fatto alcuni lavoretti. Tra questi, nel 2011 ha lavorato al docufilm sul nonno Enzo Mirigliani dal titolo Storia di un ragazzo calabrese. Inoltre, si è occupato della parte web di Miss Italia e ha lavorato in un albergo del Trentino. Al momento non si sa nulla del suo attuale lavoro. Anche i social non aiutano molto in questo senso.

Il suo profilo Instagram, infatti, è stato aperto solamente ad agosto 2021, e per il momento sono state postate solo foto di Pisu da solo, col gatto Yoda e con la madre. Non si sa nulla su un eventuale amore o su relazioni passate. Alcune fonti ritengono che sia single, ma non ci sono dati certi.

Nicola Pisu, chi è il concorrente del GF Vip: un passato difficile

Nicola Pisu è noto soprattutto per il suo passato difficile. Grazie alle dichiarazioni rilasciate dalla madre Patrizia Mirigliani a diversi programmi, come l‘intervista a Verissimo del gennaio 2021, è possibile ricostruire la storia del concorrente.

Secondo le dichiarazioni, tutto sarebbe iniziato con la separazione di Patrizia Mirigliani e Antonello Pisu, per cui Nicola avrebbe sofferto molto. Il dolore sarebbe cresciuto ulteriormente nel momento in cui il padre si costruì una nuova famiglia.

Un’altra esperienza dolorosa per Pisu fu l’essere vittima di episodi di bullismo a scuola. “Aveva bisogno di più amore”, ha sostenuto la Mirigliani a Verissimo ricordando quel periodo. A 18 anni, iniziarono i primi problemi con la droga. Frequentando compagnie sbagliate, il ragazzo finì nel tunnel della tossicodipendenza.

A 20 anni venne ricoverato in una comunità per 8 mesi, ma i risultati non furono quelli sperati. Pisu passò 10 anni in diverse comunità di riabilitazione senza riuscire mai a uscirne del tutto.

La Mirigliani in un primo momento lo assecondò e gli diede dei soldi, in seguito, quando la situazione si complicò e lui iniziò a essere violento anche contro di lei, per aiutarlo arrivò ad un atto estremo. “Ho denunciato mio figlio per salvarlo, non c’era altra soluzione”, ha detto a Verissimo. “Mi chiedeva continuamente soldi, una richiesta che si accentuava quando aveva più bisogno di sostanze.

Quando è arrivata la denuncia si è voluto vendicare raccontando tutto alla stampa, oggi però mi ringrazia perché gli ho dato modo di pensare, ha capito che per fare questo ero disperata”, ha concluso. Oggi Pisu è uscito dal tunnel della droga e ha recuperato un bel rapporto con la madre.

Potrebbe interessarti