Chi è

Alessandro Cattelan in Rai: età, carriera e vita privata del conduttore in odore di Eurovision Song Contest

Il conduttore si avvicina al debutto in Rai del 19 settembre 2021 con il suo nuovo show Da Grande. L'ennesima tappa di una lunga carriera di successi scanditi a tempo di musica.
Alessandro Cattelan

Alessandro Cattelan è uno dei presentatori più amati dal pubblico, soprattutto quello giovanile che in un certo senso è cresciuto con lui da quando debuttò in Mediaset prima e ad Mtv poi. Divertente, simpatico, ma mai sopra le righe, è pronto per il grande salto nella televisione pubblica quando domenica 19 settembre 2021 debutterà con le due serate evento del suo nuovo show Da Grande. E chissà che questa sia solo la prima tappa verso la conduzione dell’Eurovision Song Contest. Tutto quello che c’è da sapere, dagli esordi alla grande fama conquistata su Sky, senza dimenticare l’amore per la sua famiglia, quello per il calcio e per la musica.

La carriera di Alessandro Cattelan: dagl esordi, all’amore per il calcio fino al grande successo targato Sky

Alessandro Cattelan ha 41 anni ed è nato a Tortona l’11 maggio 1980. Muove i primi passi nel mondo dello spettacolo a partire dai primi anni del 2000 e si fa notare nel 2003 quando su Italia 1 ha partecipato al programma per bambini Ziggie, nel quale era il protagoniste delle avventure messe su schermo insieme all’omonimo pupazzo ed alla conduttrice Ellen Hidding.

Da sempre appassionato di musica, questo aspetto indirizzerà tutta la sua carriera, entra a lavorare in Mtv nell’estate del 2004 quando debutta nel programma Most Wanted, uno dei primi programmi della televisione italiana a mettere al centro dell’attenzione l’aspetto social del pubblico che partecipava attivamente allo show. Al termine della stessa estate è approdato alla conduzione di Total Request Live al fianco di Giorgia Surina fino al 2006, dove presentava le classifiche musicali del momento nel format diventato cult.

La fine dell’esperienza ad Mtv gli spalanca prima le porte di Rai2 nel cast di Quelli del calcio al fianco di Simona Ventura, per una rubrica di approfondimento, e questo gli permette di alimentare la sua passione per il mondo del pallone in generale e di seguire da vicino la sua squadra del cuore, notoriamente l’Inter.

Curiosamente Cattelan può dire di vantare una presenza nella Uefa Champions League grazie al tesseramento per il club di San Marino di nome La Fiorita, che partecipò ai preliminari della competizione nel 2018.

Dopo questa esperienza invece compie il grande salto nella televisione privata di Sky che lo mette al centro di progetti di punta del proprio palinsesto per 10 fruttuosi anni.

Qui infatti conquista i suoi maggiori successi con la conduzione di dieci edizioni del seguitissimo X Factor oltre a farsi apprezzare per la creazione, la conduzione e la scrittura del late show intitolato E Poi C’è Cattelan.

Nel 2021 al termine della collaborazione con il colosso delle tv pay per view sigla un accordo con Netflix per un suo nuovo show dal titolo Una semplice domanda, che arriverà presto sul catalogo della piattaforma di streaming, mentre il 6 agosto dello stesso anno viene annunciato la sua prossima fatica per Rai1 dal titolo Da Grande, che i suoi tanti fan sperano possa essere solo un antipasto per la conduzione del prossimo Eurovision Song Contest.

La vita privata di Alessandro Cattelan e l’amore per la radio

Parallelamente alle esperienze televisive Alessandro Cattelan ha coltivato la passione per la musica grazie alla conduzione di svariati programmi radiofonici che lo hanno visto protagonista prima su Radio Kiss Kiss e su Rtl 102.5, passando per Radio 105 dove per svariato tempo ha condotto il noto 105 all’una. Celebre resta anche la sua presenza fissa dal 2013 a Radio Deejay.

Della vita privata del conduttore, oltre a sapere che è un grande appassionato di calcio e musica, sappiamo che è felicemente sposato con la sua Ludovica Sauer, personaggio molto attivo e conosciuto sui social. I due sono convolati a nozze nel 2014 dopo aver avuto la loro primogenita di nome Nina nel 2012. Nel 2016 è nata la loro seconda figlia di nome Olivia.

Potrebbe interessarti