Politica

Amministrative 2021 i risultati del voto: chi ha vinto e chi va al ballottaggio nelle grandi città

Amministrative 2021 i risultati del voto del 3 e 4 ottobre. Chi va al ballottaggio, la situazione nelle grandi città quando ancora non è finito lo scrutinio di tutte le schede.
exit poll elezioni amministrative

A molte ore ormai dalla chiusura dei seggi di queste elezioni amministrative 2021, lo spoglio è ancora in corso, ma i risultati sembrano ormai chiari. Al centrosinistra Milano, Napoli e Bologna; ballottaggio per Roma e Torino, e infine al centrodestra la presidenza della Calabria.

I risultati del voto, il giorno dopo

AGGIORNAMENTO DEL 5 OTTOBRE – A Milano, Napoli e Bologna vincono al primo turno Sala (57,71%), Manfredi (63,16%) e Lepore (62,00%).

Al ballottaggio Roma che dovrà scegliere tra Michetti (30,44%) e Gualtieri (27,03%); Torino tra Lo Russo (43,67%) e Damilano (38,92%); Trieste tra Dipiazza (47,28%) e Russo (31,45%).

Al centrodestra la Regione Calabria, con Occhiuto al 54,41% che batte la candidata del centrosinistra Amalia Cecilia Bruni (27,84%) e il sindaco di Napoli De Magistris (16,04%).

Il voto a Milano e la situazione di Sala

La situazione a Milano è già bella chiara. Il sindaco Beppe Sala si riconferma alla guida di Milano. La situazione, in base alla proiezione di Swg La7 riportate da AdnKronos, vede Luca Bernardo (centrodestra) al 31,5%. La Lega è al 12,6% e Fdi all’8,1%.

Nel suo discorso fatto al comitato elettorale dopo il voto, il sindaco Sala ha sottolineato come il centrosinistra non sia “mai arrivato a vincere a Milano al primo turno da quando, nel ’93, il sindaco viene eletto con queste modalità“, sottolineando quindi la forza di questa votazione.

Amministrative 2021 a Roma

I dati ufficiali del Viminale vedono al momento avanti Enrico Michetti, candidato del centrodestra, con il 30,9% delle preferenze. Segue Roberto Gualtieri, noto candidato del centrosinistra, con il 26,9%. Virginia Raggi, sindaca uscente, e candidata del M5s, si attesterebbe al 19,9%; mentre Carlo Calenda il 18,3% dei voti.

Il voto a Napoli

Anche per le elezioni di Napoli la situazione è simile a quella di Milano. I dati del Viminale, quando sono state scrutinate 185 sezioni su 884, vedono Gaetano Manfredi al 64,87%. Il candidato di centrodestra Catello Maresca segue al 20,97%.

Bologna: il risultato del voto

Anche a Bologna risultato chiaro: il candidato di centrosinistra Matteo Lepore ha raggiunto il 62,36%.

Torino: situazione da ballottaggio

I dati del Viminale, con 605 sezioni su 919 totali, riferiscono per Torino il candidato del centrosinistra Lo Russo al 43,6% e il 38,8% a Damilano, candidato del centrodestra.

Giochi fatti per la Calabria

In testa per la guida della Regione Calabria il candidato del centrodestra Roberto Occhiuto con il 54,84% dei voti, stando ai dati del Viminale. La candidata del centrosinistra Amalia Bruni si fermerebbe al 28,38%.

Potrebbe interessarti