Gossip

Lory Del Santo rivela: “Hanno tentato di uccidermi”, il terribile racconto dell’attrice e showgirl

Bruttissima esperienza per Lory Del Santo mentre si trovava in carcere: l'attrice e showgirl sarebbe stata vittima di aggressione e qualcuno avrebbe tentato di ucciderla
lory del santo quasi uccisa in carcere

La vita di Lory Del Santo, attrice e showgirl simbolo degli anni ’80 e ’90, è notoriamente ricca di avventure, amori e terribili lutti. Tra i momenti decisamente spiacevoli, anche un periodo in carcere durante il quale a detta di Lory Del Santo qualcuno ha cercato di ucciderla: lei stessa ha raccontato i dettagli in un’intervista.

Lory Del Santo quasi uccisa in carcere: “È stato assurdo”

La showgirl Lory Del Santo, che ha esordito come valletta del Festivalbar e si è poi fatta conoscere come bigliettaia del Drive In, quando aveva 19 anni è stata arrestata e messa in carcere.

Una disavventura per la quale avrebbe avuto ben poche colpe, come ha raccontato sulle pagine di Dive e Donna, ma che poteva costarle anche la vita. La Del Santo è stata infatti coinvolta in una vicenda di droga e portata nel carcere di Regina Coeli per qualche giorno, giusto il tempo di rendersi conto che c’era stato un errore: “Fu uno scambio di persona, non c’entravo nulla” ha detto.

Durante quei 10 giorni in carcere, però, è stata vittima di una brutale aggressione. Lory Del Santo ha raccontato infatti cosa sarebbe successo durante l’ora d’aria: “Hanno tentato di uccidermi.

Una detenuta mi ha stretto le mani al collo per avere la mia collanina. Mi stava soffocando, ho resistito“. Sarebbe poi riuscita a liberarsi e fuggire nella sua cella, vivendo sicuramente nella paura il resto della sua breve permanenza in carcere.

La vita di Lory Del Santo: i celebri amori e la tragica morte di due figli

Come detto, il racconto dell’esperienza in carcere è solo uno dei molti che riguardano la movimentata vita di Lory Del Santo, oggi 63enne. Più che la sua filmografia, infatti, è stata conosciuta per le numerose pagine di cronaca rosa che ha contribuito a far scrivere, sin da quando dichiarò di essere stata ospitata dal saudita Adnan Khashoggi e di aver ricevuto in dono un rubino.

Vera o meno che sia la vicenda, nella sua vita è poi arrivato il celebre chitarrista Eric Clapton: si conobbero nel 1985 in un locale in Italia ed è grazie a lei se fu avviata una proficua collaborazione tra Claton e Zucchero Fornaciari.

Il chitarrista però è legato anche alla prima delle tragiche storie della vita di Lory Del Santo. La coppia di amanti nel 1986 ebbe un figlio, Conor Loren. Quando aveva solo 5 anni, il 20 marzo 1991, il bambino morì cadendo dal 53° piano di un grattacielo di New York.

Madre e figlio si trovavano nella grande città per incontrare il padre, che ha poi dedicato la canzone Tears in Heaven proprio al figlio scomparso. Nel 2018, un altro doloroso lutto per la showgirl: il suicidio del terzo figlio, Loren, del quale ha rivelato solo poco tempo fa chi fosse il vero padre. “Alla fine forse è stato meglio così – ha dichiarato l’attrice parlando dei disturbi del figlio scomparsoperché ci sono malattie che non tornano mai indietro“.

Potrebbe interessarti