Cronaca Italia

Caso Dora Lagreca, le amiche parlano della “relazione turbolenta” con il fidanzato. Il legale: “È molto scosso”

Le amiche di Dora Lagreca, precipitata dal balcone e deceduta, parlano della sua relazione con il fidanzato, sospettato per istigazione al suicidio. Per il suo sarebbe molto innamorato.
Dora Lagreca

Nella notte fra venerdì e sabato scorsi, a Potenza Dora Lagreca ha perso la vita precipitando dal balcone della casa del suo fidanzato. Proprio su quest’ultimo i carabinieri hanno aperto le indagini, con l’accusa di istigazione al suicidio. Questa mattina, alcune amiche della 30enne deceduta hanno rilasciato le loro testimonianze su di lei e sul suo rapporto con il fidanzato.

Dora Lagreca: le testimonianze delle amiche dopo l’apertura delle indagini

Avrà luogo nelle prossime ore l’autopsia sul corpo di Dora Lagreca, precipitata dal quarto piano del balcone della casa del suo fidanzato.

Secondo le prime ricostruzioni, pare che poco prima di morire la 30enne abbia avuto una lite con il fidanzato Antonio Capasso, che attualmente risulta indagato per istigazione al suicidio. Nelle ore precedenti alla tragedia, Dora avrebbe condiviso su Instagram alcune immagini della sua serata trascorsa in compagnia del fidanzato, ma non è noto cosa possa essere accaduto in seguito.

Questa mattina, Storie Italiane ha raccolto le testimonianze di alcune delle più care amiche di Dora.

“Si è gettata giù dopo una lite. Ho cercato di fermarla ma era troppo tardi” avrebbe riferito Capasso. Dora era una ragazza molto vivace, molto solare, aveva tanta voglia di vivere, lei si confidava molto con me” le parole di una delle sue amiche. “Andava tutti i sabati a ballare, da poco aveva anche comprato una motocicletta. Addirittura mi disse che voleva crearsi una famiglia” aggiunge.

L’ultima volta in cui l’ho sentita è stato proprio il giorno che è successa la tragedia purtroppo” spiega. “È stato giusto due ore prima, a mezzanotte e trentaquattro precisamente. Mi ha mandato un video in cui ballava e si divertiva nel locale” rivela ancora.

Caso Dora Lagreca, l’amica parla del fidanzato accusato di istigazione al suicidio

Dora aveva parlato del suo fidanzato con l’amica, che oggi dichiara: Non mi è sembrata una persona cattiva. “Lei non mi ha mai detto che le ha messo le mani addosso” specifica. “Tutti e due erano molto scontrosi- aggiunge- quando litigavano, litigavano pesantemente, capitava spesso. Fra i motivi principali delle liti vi sarebbe stata in particolar modo la gelosia. Era molto geloso diciamo possessivo. So che le controllava il telefono– rivela- non si fidava di lei”.

“Dora ha fatto tutto il possibile, solo che lui era sempre geloso, diceva sempre che cambiava e lei ci tornava giustamente. Però non è mai cambiato hanno sempre litigatoconclude amaramente.

Dora Lagreca era in crisi con il fidanzato Antonio Capasso

“Io so che hanno vissuto un poco insieme, poi la casa non l’avevano più, ognuno stava a casa sua” dichiara ancora l’amica. “Attualmente vivevano separatamente proprio per vedere se andava avanti questa relazione. Quindi può essere che quella sera forse volevano stare insieme e quindi si sono ritrovati a casa del ragazzo” la sua supposizione.

L’amica che la conosceva da tempo dichiara di non poter credere all’ipotesi di suicidio. “Per me è proprio impossibile” dichiara. “Lei aveva una voglia di vivere incredibileaggiunge ribadendo la sua opinione. “A mezzanotte e mezza lei mi manda un video in cui si diverte e due ore dopo si suicida? Non mi torna proprio come cosa” la sua riflessione.

“Conoscendo Dora, sapendo la voglia di vivere che aveva…È sempre stata una ragazza propensa a fare cose, fare viaggi, a divertirsi, quindi a questa cosa del suicidio non ci ho mai creduto dichiara una seconda amica ascoltata dalla trasmissione.

Anche lei conferma l’intenzione di Lagreca di mettere su famiglia con Antonio. “Era un po’ troppo eccessiva come cosa” osserva riferendosi alle liti, dovute a suo avviso alla possessività dell’uomo. “Diceva che era una relazione turbolenta” ammette, ribadendo di non riuscire a credere all’ipotesi di suicidio. “Non avrebbe mai avuto il coraggio di fare una cosa del genere” dichiara sicura.

Dora Lagreca: l’avvocato di Antonio Capasso riporta le sue parole sulla fidanzata

In queste ore, l’avvocato Domenico Stigliani al quale si è affidato Antonio Capasso ha riportato le condizioni del suo assistito. “È molto scosso, era molto innamorato della ragazza ed era sua intenzione iniziare con lei un progetto di vitaha dichiarato ai giornalisti uscendo dal palazzo da cui Dora è precipitata. “Non c’è stata nessuna lite, è avvenuto tutto in pochi minuti, stiamo parlando di una casa piccola– ha aggiunto- Capasso non si aspettava questo epilogo”“I due si sono ritirati, lei si è spogliata per lavarsi e all’improvviso, mentre parlavano ad alta voce per delle questioni sentimentali, lei ha fatto questo gesto all’improvviso e lui non è riuscito a fermarla” la sua ricostruzione dei fatti. Non c’erano segnali precedenti che facevano pensare ad un simile epilogo. Litigavano, non spesso che io sappia, come tutte le coppie prevalentemente per la gelosia di lei” ha ancora specificato.

Potrebbe interessarti