TV e Spettacolo

Valentino Rossi, Frecce Tricolori nel cielo di Misano per la sua ultima gara in Italia prima del ritiro

Valentino Rossi disputa domenica 24 ottobre la sua ultima gara al Moto Gp in Italia. Per l'occasione le Frecce Tricolori sorvoleranno il cielo del circuito di Misano.
Valentino Rossi Frecce Tricolori

Valentino Rossi corre la sua ultima gara in Italia domenica 24 ottobre. Per l’occasione, le Frecce Tricolori sorvoleranno il cielo sopra il circuito di Misano, in Emilia Romagna. Il “dottore” ha annunciato il suo ritiro a fine stagione e la sua ultima competizione in casa promette grandi emozioni agli appassionati del motomondiale.

Valentino Rossi, le Frecce Tricolori in onore della sua ultima gara in Italia

Il Gran Premio di Misano si annuncia come una gara davvero emozionante per gli amanti del motociclismo, e non solo.

Valentino Rossi disputa qui la sua ultima gara in Italia prima del ritiro che avverrà a fine stagione e in suo onore, fa sapere Il Resto del Carlino, ci sarà un’esibizione delle Frecce Tricolori. Anche per gli appassionati dell’aeronautica quindi lo spettacolo sarà garantito. La competizione cade proprio nel decimo anniversario dalla scomparsa di Marco Simoncelli, morto durante il Gran Premio della Malesia.

La Pattuglia Acrobatica Nazionale effettuerà il passaggio sul circuito di Misano alle 14, prima della partenza del Gran Premio. Già negli ultimi giorni però i frequentatori della zona circostante alla pista hanno potuto assistere alle loro strabilianti evoluzioni durante le prove tecniche.

Già a partire da venerdì, moto e velivolo hanno effettuato le prime partenze e sorvoli. Come sempre, saranno 9 i velivoli che passeranno sulla griglia di partenza.

Ultima gara di Valentino Rossi in Italia: treni con fermata straordinaria a Misano

L’ultima competizione italiana di Valentino Rossi ha destato grande attenzione negli amanti della Moto Gp. La portata dell’evento è straordinaria e lo dimostra anche l’iniziativa di Trenitalia, che dal 22 al 24 ottobre ha istituito un piano di trasporti ferroviari ad hoc.

Sono ben 15 le corse che in questi giorni hanno incluso una fermata straordinaria alla stazione di Misano Adriatico. 7 di questi giungono da Piacenza e da Bologna e 8 da Ancona. In totale, ciascun mezzo trasporta circa 1174, fra i quali sicuramente non mancheranno i fan del “Dottore”.

Potrebbe interessarti