Serie TV - Fiction

Imma Tataranni – Sostituto procuratore torna in tv: la seconda stagione al via martedì 26 ottobre su Rai1

Imma Tataranni – Sostituto procuratore torna in televisione su Rai1 con le nuove puntate della sua seconda stagione. Nuovi casi per Imma che dovrà risolvere anche la sua situazione sentimentale.
imma tataranni vanessa scalera fiction rai 1

Il grande successo della prima stagione della serie televisiva Imma Tataranni – Sostituto procuratore ha fatto si che la Rai pensasse di realizzare e produrre l’atteso sequel delle vicende di quella che è stata ribattezzata come la risposta femminile al mitico personaggio del Commissario Montalbano. L’attrice Vanessa Scalera è ormai pronta a vestire nuovamente i panni della protagonista a partire da martedì 26 ottobre 2021 quando su Rai1 a partire dalle ore 21:30 andrà in onda i primo episodio della seconda stagione Imma Tataranni – Sostituto procuratore, con il primo episodio dal titolo Mogli e buoi.

Leggi le anticipazioni della trama del primo episodio che segna l’atteso ritorno in tv.

Imma Tataranni – Sostituto procuratore: la prima puntata in onda martedì 26 ottobre 2021

Un gradito ritorno accompagnerà in televisione la prima serata di Rai1 quando a distanza di ormai due anni. Imma Tataranni – Sostituto procuratore torna su Rai1 con l’attesa prima puntata della sua seconda stagione martedì 26 ottobre 2021 a partire alle ore 21:30 come sempre sul primo canale della televisione.

I fan potranno dunque riabbracciare l’attrice Vanessa Scalera che interpreta la protagonista Imma e tutto il cast al suo fianco come l’attore Massimiliano Gallo, nei panni del mariro Pietro De Ruggeri, Alessio Lapice che impersona il carabiniere Ippazio Calogiuri che tanto la stuzzica, e la giovane e brava Alice Azzariti nei panni della figlia di Imma dal nome Valentina De Ruggeri.

Imma Tataranni – Sostituto procuratore: la trama della prima puntata di stagione

La prima puntata di stagione ha il titolo di Mogli e buoi e racconterà il ritorno di Imma e suo marito Pietro da un viaggio di piacere a Parigi, dove i due hanno cercato di far svagare loro figlia Valentina che non sta attraversando un bel momento dopo l’addio a Samuel.

Neanche il tempo di rientrare a Matera che per il sostituto procuratore è già tempo di tornare all’azione. La donna di legge viene infatti chiamata per essere informata di un omicidio avvenuto durante la transumanza che ha come testimone il procuratore capo Vitali. In mezzo alla risoluzione di questo caso la Tataranni affronterà anche la sua scottante situazione sentimentale che la vede vicina al carabiniere Calogiuri e sempre più lontana dal marito Pietro, che sembra voler ormai cambiare vita.

Potrebbe interessarti