TV e Spettacolo

I Maneskin e Mick Jagger insieme in una foto: l’immagine simbolo dello show che ha stregato Las Vegas

I Maneskin hanno condiviso su Instagram la foto simbolo della storica serata di Las Vegas, in cui hanno aperto il concerto dei Rolling Stones: uno scatto li ritrae assieme a Mick Jagger
maneskin-foto-mick-jagger-concerto

Il trionfale show dei Maneskin, in apertura del concerto dei Rolling Stones a Las Vegas, ha ricevuto apprezzamenti da ogni dove. Anche Mick Jagger si è complimentato con loro al termine della loro esibizione, per poi scattare una foto con la giovanissima band al termine del concerto. Foto immediatamente condivisa sui social, con i Maneskin che l’hanno definito “il miglior ricordo di tutti i tempi“.

I Maneskin stregano Las Vegas: l’apertura del concerto dei Rolling Stones

Non si ferma la scalata dei Maneskin verso il successo.

Oltre ai riconoscimenti acquisiti in Italia, complice la vittoria al Festival di Sanremo con Zitti e buoni, la giovanissima band romana sta bruciando le tappe anche a livello internazionale. Anzi, mondiale, perché in America il gruppo capitanato dal frontman Damiano sta riscuotendo un successo strepitoso ricevendo consensi continui.

Ma l’apice del successo di questa band dei record è stato raggiunto, molto probabilmente, nella prestigiosa cornice dell’Allegiant Stadium a Las Vegas. Sabato sera Damiano, Victoria, Ethan e Thomas si sono esibiti in mezz’ora di puro show ed intrattenimento con il pubblico impazzito a cantare i loro successi.

Uno show non casuale, perché i 4 giovanissimi ragazzi hanno aperto il concerto nientemeno che dei Rolling Stones. La scelta di Mick Jagger di volerli sul palco assieme a lui ha di fatto impreziosito la breve ma sinora brillante carriera dei Maneskin, che alla fine dello show hanno voluto ringraziare il rocker.

I Maneskin insieme a Mick Jagger: la foto dopo lo show

Su Instagram i Maneskin hanno condiviso uno scatto che li ritrae assieme a Mick Jagger, subito dopo lo show tenuto a Las Vegas.

Che serata. Grazie Rolling Stones, il miglior ricordo di tutti i tempi” hanno scritto Damiano e gli altri membri, ringraziando la band britannica per la prestigiosa opportunità loro offerta.

L’esibizione all’Allegiant Stadium resta dunque uno dei più importanti traguardi raggiunti dai Maneskin, che da Sanremo 2021 hanno conosciuto sempre e ovunque la parola “successo”. Oltre alla vittoria della kermesse, il loro brano Zitti e buoni è valso loro anche la storica vittoria all’Eurovision Song Contest, che ha restituito il trionfo all’Italia dopo moltissimi anni. Un’onda inarrestabile, un successo che passo dopo passo sta diventando planetario a tutti gli effetti.

Dalle semi-sconosciute esibizioni in via del Corso a Roma al successo mondiale: per i Maneskin il sogno è ormai realtà.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

Potrebbe interessarti