TV e Spettacolo

Celentano contro i talk show e “il grassottello coi baffi”: gaffe con Costanzo, poi la precisazione

Celentano si lancia in una lunga invettiva su Instagram contro i talk show e il loro capostipite, il "grassottello coi baffi", che molti hanno pensato fosse Costanzo. Il Molleggiato però precisa che non si tratta di lui
adriano celentano maurizio costanzo

Le gaffe capitano anche ai migliori e stavolta a inciampare è Adriano Celentano, che su Instagram pubblica una lunga invettiva contro i talk show, che a suo dire sarebbero “distributori d’odio“. Il Molleggiato non lesina asprissime critiche, in particolare contro un “grassottello coi baffi” identificato come “capostipite” della genia televisiva. Impossibile non pensare che Celentano si riferisse a Maurizio Costanzo, e tanto è montata la questione che il cantante in un secondo post ha specificato di non star parlando del conduttore Mediaset.

Adriano Celentano contro i talk show “distributori d’odio”

Nel post Instagram, Adriano Celentano si lascia andare a un duro sfogo su “il vero pericolo dei contagi“, che “oggi come oggi, sembra non dipendere tanto dal Virus, quanto da certi Insidiosi esseri chiamati Interruttori.

Essi si presentano come ospiti sotto forma di esseri umani pronti a distribuire la loro rabbia (molto spesso con la bava alla bocca) nei vari talk show“. Il Molleggiato continua puntando il dito contro “questi distributori di Odio” il cui capostipite sarebbe “un tipo grassottello coi baffi non sempre tagliati bene” di cui il cantante non vuole fare il nome.

Secondo Celentano comunque, sarebbe dei talk show la responsabilità di alimentare questo “odio che invade le stanze” tramite “individui chiamati apposta per parlare sopra a chi (con pacatezza) dice cose sensate, in modo che L’onda Nera dell’Odio sgorghi come un fiume in piena nelle case degli italiani. Ma i veri responsabili di questo grave Innesto che sta mettendo a dura prova la pazienza degli italiani, sono i Conduttori. Andrebbero licenziati — Tutti in tronco — sia maschi che femmine“.

Non è la prima volta che il cantante si scaglia contro questi programmi, come accaduto a inizio novembre, con un duro attacco contro Bianca Berlinguer.

La gaffe con Costanzo e la puntualizzazione di Celentano

Proprio quel “grassottello coi baffi” avrebbe spinto molti a chiedersi se il riferimento non fosse proprio a Costanzo, conduttore storico di talk show da tempi non sospetti. Celentano però specifica in un altro post Instagram che non era riferito a lui quanto ha scritto: “Caro Costanzo, detto anche Maurizio il grande! Quando parlavo del grassottello coi baffi non sempre tagliati bene, non mi riferivo a te.

Tu anche quando attacchi non sei mai arrogante! Sai come sono i giornalisti…“.

Potrebbe interessarti