TV e Spettacolo

Diego Jr ricorda Diego Armando Maradona a un anno dalla sua scomparsa: “L’ho sempre perdonato”

Diego Armando Jr ricorda il padre Diego Armando Maradona a un anno dalla sua morte. In contatto telefonico con Rtl 102.5 rivela agli ascoltatori quale rapporto li univa.
Diego Jr e Diego Armando Maradona

Esattamente un anno fa si spegneva per sempre una leggenda del calcio: Diego Armando Maradona. Il grande campione del calcio mondiale rimarrà nella memoria degli appassionati del suo sport per aver cambiato la storia del calcio mondiale e italiano. Indossando la maglia del Napoli è diventato una vera e propria icona per i tifosi partenopei. Suo figlio Diego Jr lo ha voluto ricordare in queste ore, spiegando come ha vissuto l’ultimo anno segnato dalla sua assenza.

Diego Armando Maradona nel ricordo del figlio Diego Jr

In occasione del primo anniversario dalla morte di suo padre Diego Armando Maradona, Diego Armando Maradona Junior è stato ospite di Non stop news, in diretta su RTL 102.5.

Il figlio del Pibe de Oro è intervenuto telefonicamente, raccontando ai radioascoltatori il suo rapporto con il padre. “Mi sono sempre sentito figlio di Diego. Ho avuto una grande madre, che mi ha sempre raccontato tutto” ha rivelato. “Non importa chi sia tuo padre: uno cerca il proprio genitore per un diritto all’identità” ha aggiunto parlando del suo rapporto con la figura paterna.

“L’ho cercato perché avevo bisogno del suo affetto” ha ammesso motivando il suo avvicinamento al calciatore.

Diego Armando Maradona: Diego Jr sulla causa legale aperta

Diego Armando Jr ha poi fatto sapere agli ascoltatori di RTL 102.5 che in Argentina c’è attualmente una causa aperta. “Noi figli siamo parte lesa ha spiegato. “Abbiamo un’idea su come siano andate realmente le cose, ma per rispetto della magistratura non possiamo parlareha ammesso facendosi portavoce degli altri figli del fantasista. “Se qualcuno è stato negligente e l’ha lasciato morire pagherà” ha concluso sicuro, rivelando poi come ha affrontato gli ultimi mesi.

“È stato un anno molto triste. Oggi lo è ancora di più. Affiorano ricordi e sensazioni, è un giorno brutto ha infatti ammesso tristemente. “Una delle cose più tristi è che mi chiedeva scusa– ha osservato- l’ho sempre perdonato”. “È stato consigliato male, era troppo buono.

Era un suo grande difetto” ha quindi dichiarato amaramente.

Diego Jr sul padre Diego Armando Maradona: “Una persona scelta da Dio”

Nonostante sia passato un intero anno dalla morte di Diego Armando Maradona, sono ancora molte le questioni irrisolte. Ad oggi si parla infatti di “tesoro” di Maradona, composto da soldi, gioielli, orologi e altri beni dei quali attualmente non si conosce l’entità.

“Secondo me dobbiamo ancora trovare tantissimo, ci stiamo impegnando per trovare quello che hanno nascosto” ha svelato Diego Armando Jr.

“Un anno fa se ne andava una persona scelta da Dio per insegnarci a giocare a calcio” ha concluso per rivolgere poi un ultimo pensiero al padre. “Oggi gli direi: ti rendi in conto quanta gente ti ama? Papà ha risvegliato la vera napoletanità grazie al calcio” ha infatti osservato condividendo con tutti il suo affettuoso messaggio.

Potrebbe interessarti