Gossip

Alessia Mancini torna a casa dopo esser stata operata e svela ai fan la causa dell’intervento

Alessia è tornata a casa e sta bene. Ai suoi fan ha raccontato qual è stata la causa del suo intervento e perché è così importante la prevenzione. La showgirl ha anche scherzato con loro.
Alessia Mancini

Solo un paio di giorni fa Alessia Mancini aveva pubblicato sul proprio profilo Instagram una foto con il pollice in su dal letto dell’ospedale Sant’Eugenio di Roma. L’immagine, accompagnata da un siparietto divertente del marito Flavio Montrucchio, ha informato i fan della showgirl in merito alle sue condizioni di salute. Ora è stata dimessa ed è tornata a parlare ai suoi follower svelando la causa dell’intervento cui è stata sottoposta.

L’intervento di Alessia Mancini

Dopo 2 giorni in ospedale, Alessia Mancini è tornata a parlare ai suoi fan direttamente dal divano di casa sua. In una breve diretta Instagram ha esordito dicendo: “Casa dolce casa!

Sto bene e sono contenta, mi fa un po’ male la ferita, ma sono sicura che le cose possono solo migliorare.”

Tra un messaggio di conforto e tanti auguri di pronta guarigione, qualche utente ha chiesto maggiori informazioni rispetto alle cause che l’hanno portata a sottoporsi all’intervento. La showgirl ha quindi risposto: Avevo un mioma all’utero, un tumore benigno diventato molto grosso, come una polpetta. Ho dovuto toglierlo perché mi faceva molto male, era in una posizione scomodo.”

La convalescenza di Alessia Mancini e l’appello sull’importanza della prevenzione

L’ex volto di Non è la Rai ha poi approfondito il discorso intorno alle sue attuali condizioni di salute raccontando di dover stare a riposo a causa del taglio, simile a quello per il cesareo.

Nulla di grave assicura, un dolore che passerà in pochi giorni e sul quale lei riesce addirittura a scherzare, facendo riferimento alla sfortunata coincidenza di aver ricevuto la cucina nuova e di non poterla usare.

 La Mancini trascorrerà la convalescenza a casa, accudita dal marito Flavio Montrucchio e dai figli Mya e Orlando, nati rispettivamente nel 2008 e nel 2015. 

Come già sottolineato nel post precedente, Alessia Mancini è poi tornata a parlare di quanto sia importante prendersi cura di sé: “Bisogna fare prevenzione, sapevo di averlo da un po’ e lo tenevo sotto controllo da anni.

Alla fine era diventato grande e il ginecologo ha detto di toglierlo.” Fiduciosa di poter tornare alla sua quotidianità quanto prima, ha infine ringraziato il popolo dei social con affetto, assicurando i fan che presto ricomincerà con i suoi consueti appuntamenti dedicati alla cucina e ai tutorial di trucco.

Potrebbe interessarti