Programmi TV

Veera Kinnunen è diventata mamma, il nome scelto per il pargoletto è davvero originale: il post della ballerina

Veera Kinnunen ha recentemente dato alla luce un maschietto. La ballerina ha condiviso la dolce notizia con un post pubblicato su Instagram, corredato da una foto.
veera kinnunen mamma

Veera Kinnunen è diventata mamma. L’amata ballerina di Ballando con le Stelle ha dato alla luce il suo primogenito nella serata di giorno 19 dicembre. La protagonista del dance show di Rai Uno è legata da circa un anno al padre del nuovo arrivato, Salvatore Mingoia.

Veera Kinnunen ha conosciuto il suo attuale compagno dopo un periodo travagliato. La storia con il collega Stefano Oradei, durata un decennio, è naufragata tra le polemiche. Infatti, la ballerina si è legata a Dani Osvaldo, con cui ballava in quel periodo nel dance show. Si è parlato, subito, così, di triangolo amoroso.

Adesso, Veera Kinnunen si gode la gioia del dolce arrivo.

Veera Kinnunen ha partorito: il nome del nuovo arrivato

Veera Kinnunen ha partorito da pochi giorni e ha voluto condividere la sua gioia con i suoi followers. La ballerina, infatti, attraverso un post condiviso sul suo account Instagram, ha annunciato il dolce arrivo.

La foto condivisa ritrae la mano del piccolo, intrecciata a quelle di mamma e papà. Uno scatto tenero, da cui traspare la gioia della ballerina.

La didascalia del post, svela il nome molto particolare del nuovo arrrivato: “Valter Rosario Arvo Mingoia 19/12/21 ore 21.52“.

Veera Kinnunen: l’ultimo post prima del parto

Veera Kinnunen è diventata mamma di un maschietto.

La ballerina aveva condiviso alcuni momenti della sua gravidanza sui social network. Anche a pochi giorni dal parto, Veera Kinnunen aveva raccontato le sue sensazioni: “-5 ❤️ Non riesco bene a descrivere le sensazioni di questi giorni. Sono in una piccola bolla con i miei due uomini. Non penso e non parlo d’altro (anche perché faccio poco perciò ho poco da raccontare). Sto bene così”.

La ballerina ha affermato la gioia per la sua dolce attesa: “Non c’è un’altro posto al mondo dove preferirei stare. Nel limbo aspettando te!”.

Potrebbe interessarti