TV e Spettacolo

Gianni Morandi rischia l’eliminazione dal Festival di Sanremo: un post lo mette nei guai

La febbre da Festival entra nel vivo con il primo big a rischio squalifica e questa volta tocca a Gianni Morandi, che sarebbe stato "tradito" da un post sui social
gianni morandi

Guai per Gianni Morandi? Il Festival di Sanremo non ha mai, mai, pace e come sempre il gossip si agita soprattutto nel periodo che va dall’annuncio dei big fino all’inizio vero e proprio. Qualcuno chiederà “che succede?“, ma è presto detto: Gianni Morandi potrebbe essere a rischio eliminazione prima ancora di aver cominciato. Il problema, che già lo scorso aveva colpito aveva colpito Fedez, è quello di aver spoilerato una parte del suo brano prima dell’inizio della kermesse sanremese.

Gianni Morandi rischia l’eliminazione dal Festival di Sanremo

Il post galeotto. Stando a quanto rivela All Music Italia, sulla pagina Facebook del cantante sarebbe stato pubblicato per sbaglio il brano destinato all’Ariston, quello dal titolo Apri tutte le porte.

La canzone, scritta per Morandi da Jovanotti, come tutti gli anni, non può essere rivelata se non al momento della prima esibizione sul palco. Il post sarebbe stato rimesso poco dopo averlo messo online e ora si attende di capire se la scure cadrà sulla testa del cantante. L’anno scorso, comunque, Fedez era stato graziato ed era rimasto in gara arrivando tra i finalissimi. I social, intanto, ci scherzano su e creano già meme su meme, facendo alzare la febbre sanremese.

Fedez e il rischio squalifica a Sanremo

Il precedente c’è e risale ad appena 1 anno fa. Fedez pubblica per baglio un video con un’anticipazione della canzone che porterà al Festival, Chiamami per nomecon Francesca Michielin.

La Rai era poi stata costretta ad intervenire sulle richieste di squalifica: “L’Organizzazione del Festival e la Direzione Artistica di Sanremo 2021, pur esprimendo serio biasimo per l’accaduto, non ritengono di dover prendere alcun provvedimento in merito“. Per poi aggiungere: “La durata dell’interpretazione nel video – postato e successivamente cancellato – risulta infatti essere estremamente ridotta e tale da non svelare di per sé il brano, che non può considerarsi diffuso e che mantiene quindi la caratteristica di novità“.

Il precedente basterà per salvare Gianni Morandi?

Potrebbe interessarti