Cronaca dal Mondo

Jair Bolsonaro ricoverato d’urgenza in ospedale: diffusa sospetta diagnosi, cosa sta succedendo

Il Presidente del Brasile Jair Bolsonaro potrebbe avere un'occlusione intestinale: si tratta di un problema che aveva già avuto in passato e che lo aveva costretto al ricovero.
Jair Bolsonaro ricoverato d'urgenza in ospedale: diffusa sospetta diagnosi, cosa sta succedendo

Il Presidente del Brasile Jair Bolsonaro è ricoverato in ospedale: il Presidente potrebbe avere un’occlusione intestinale, problema che aveva già dovuto affrontare in passato: le sue condizioni sono ancora da confermare, così come la diagnosi.

In questi giorni Bolsonaro si trovava nello Stato di Santa Catarina, nel Sud del Brasile, in vacanza con la moglie e parte dello staff.

Bolsonaro, forti dolori addominali: la sospetta diagnosi

Jair Bolsonaro avrebbe cominciato a manifestare malori nella notte e sarebbe stato immediatamente portato all’ospedale Vila Nova Star di San Paolo. Le notizie stanno arrivando dalla stampa locale ed in particolare dal sito UOL, che per primo ha dato la notizia.

La notizia della sospetta diagnosi arriverebbe invece dalla Cnn, che ha riportato le parole del medico Antonio Luz Macedo (lo stesso che aveva operato il Presidente quando era stato accoltellato, nel 2018, nel corso della campagna elettorale).

L’occlusione intestinale è un problema che Bolsonaro aveva già avuto in passato, nel luglio scorso, quando la patologia si era manifestata con un singhiozzo persistente. Dopo 10 giorni di singhiozzo senza pause il Presidente era stato portato in ospedale dove era stata fatta la diagnosi di occlusione ed era stato deciso di tenere l’uomo sotto osservazione per qualche giorno, soprattutto allo scopo di poterlo sottoporre ad esami medici.

Occlusione intestinale: cos’è, quanto è grave

Si ha un’occlusione intestinale quando una parte dell’intestino è bloccata ed è impossibile il passaggio di cibo, liquidi, secrezioni e gas all’interno di esso. A mostrare un’occlusione intestinale di solito è una radiografia, sulla base della quale tendenzialmente i medici decidono come intervenire: spesso è necessario operare chirurgicamente per risolvere il problema, che può essere grave.

Potrebbe interessarti