Cronaca Italia

Maltempo, è allerta alta in diverse regioni. Forti nevicate ad alta quota e bufere di vento sulle isole

La protezione civile ha diramato un'allerta arancione per lunedì 10 gennaio per rischio idrogeologico su diverse Regioni. L'ondata di maltempo sta sferzando al centro-sud.
Maltempo, è allerta massima in diverse regioni. Forti nevicate ad alta quota e bufere di vento sulle isole

La Protezione Civile ha diramato l’allerta arancione per tutta la giornata di lunedì 10 gennaio per rischio idrogeologico su diverse regioni del centro-sud. La causa è da ricondurre alla forte ondata di freddo e maltempo che imperversa da ormai diversi giorni su tutta l’Italia. Molte regioni hanno registrato diverse forti nevicate e non solo.

Maltempo: scuole chiuse

La forte perturbazione che ha coinvolto in questi giorni l’Italia è stata segnata principalmente da diverse nevicate che hanno coinvolto le aree appenniniche. Tra le regioni più colpite c’è l’Emilia-Romagna che ha dovuto chiudere le scuole in alcune zone.

L’area è quella della Romagna, dall’Appennino alla costa, la nevicata ha creato panorami suggestivi come la riviera completamente imbiancata.

Seppur suggestiva, la neve ha creato gravi disagi alla circolazione. Nell’entroterra diversi sindaci hanno predisposto la chiusura delle scuole, la decisione è stata resa nota dal Presidente della Provincia di Rimini Riziero Santi, la chiusura ha coinvolto i paesi di Gemmano, Mondaino, Montefiore, Montegridolfo, Montescudo-Monte Colombo, Saludecio e Sassofeltrio.

Neve anche al centro-sud. Raffiche di vento nelle Eolie

Ad essere imbiancate sono state anche Lazio, soprattutto nella Valle dell’Aniene, provincia di Roma, dove sono stati registrati piccoli disagi alla circolazione.

In Campania suggestive le immagini del Vesuvio imbiancato e calo nelle temperature; per tutta la notte la provincia di Napoli è stata interessata da forti piogge.

Sempre a causa la forte ondata di maltempo ha portato a forti raffiche di vento sulle Eolie a partire dalla serata di domenica, con venti da ponenete a 50km/h.

Questo ha portato ad una interruzione dei collegamenti.

L’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile

Nelle scorse ore, sul sito della Protezione Civile ha diramato un’allerta arancione per la giornata di lunedì 10 gennaio: “Allerta arancione, lunedì 10 gennaio, per rischio idrogeologico sull’area settentrionale della Puglia e allerta gialla su Abruzzo, Molise e su alcuni settori di Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

Consulta il bollettino nazionale di criticità per conoscere il livello e le zone di allerta sul territorio”

Potrebbe interessarti